Terapie

Potresti essere a corto di vitamina B12?

Nell’ABC delle vitamine, la B12 viene spesso trascurata. Ma è essenziale per la produzione delle cellule nervose e di globuli rossi, così come il DNA insieme a molti altri processi del corpo. Gli adulti e gli adolescenti hanno bisogno di soli 2,4 microgrammi al giorno, ma non si può fare a meno di questa piccola quantità.

Sei particolarmente a rischio di carenza di vitamina B12 se sei vegetariano, perché i cibi animali, come carne e latticini, sono gli unici alimenti che la forniscono. Se hai un problema di salute che riguarda l’assorbimento dei nutrienti, come il morbo di Crohn, un intervento chirurgico bariatrico o alcuni farmaci, corri il rischio. Così fanno le persone oltre i 50 anni a causa dei cambiamenti negli acidi dello stomaco.

Farmaci comuni che possono influenzare i livelli B12 del tuo corpo:

  • PPI come omeprazolo (Prilosec) e lansoprazolo (Prevacid), utilizzati per il trattamento del bruciore di stomaco o reflusso gastroesofageo.
  • Antagonisti del recettore H2 come famotidina (Pepcid) e ranitidina (Zantac), usati anche per trattare queste e altre condizioni.
  • Metformina, il farmaco per il diabete tipo 2.

Una carenza può svilupparsi lentamente nel tempo o andare piuttosto veloce. Possibili segnali di avvertimento includono problemi emotivi o mentali, affaticamento, debolezza, perdita di peso, stitichezza, intorpidimento o formicolio alle mani e ai piedi. Questi possono anche essere sintomi di molte altre condizioni, ma basta un esame del sangue per diagnosticare una carenza di vitamina B12.

Se non mangi cibi a base animale, puoi potenziare la vitamina B12 con alimenti fortificati a base di soia o prodotti a base di cereali come i cereali integrali. E a meno che l’insufficienza non sia grave, ne otterrai abbastanza con un integratore multivitaminico. Quando il deficit è più grave, il medico potrebbe darti una infusione di B12 per riportare il tuo livello alla normalità.

Accertati che il medico che prescrive la supplementazione di vitamina B12 sia a conoscenza di eventuali farmaci che stai assumendo per evitare interazioni negative.

Categorie:Terapie

Con tag:,