Counseling/consulenze

Solo il 5% delle donne con diabete di tipo 1 riceve consulenza preconcezionale

NASHVILLE, Tenn. – Solo circa una donna su 20 con diabete di tipo 1 ha ricevuto una consulenza preconcezionale, secondo i dati presentati all’American College of Obstetrics and Gynecologists Annual Clinical and Scientific Meeting.

Elizabeth Disney, MD, dell’University of Utah Hospital e colleghi hanno esaminato i record di 541 donne da una singola clinica con codici ICD-9 e ICD-10 che indicano una diagnosi di diabete di tipo 1.

Inoltre, il 25% delle donne in gravidanza con diabete di tipo 1 ha ricevuto la consulenza contraccettiva e il 13% ha usato la contraccezione reversibile a lunga durata d’azione. Disney e colleghi hanno anche riscontrato che l’11% delle visite al medico di base ha documentato che la contraccezione reversibile a lunga durata utilizza il counseling contro il 27% di OB / GIN, il 26% di specialisti di medicina materno-fetale e il 10% di endocrinologi.

“Le donne diabetiche di tipo 1 di età riproduttiva fanno un elevato utilizzo dell’assistenza sanitaria, ma la documentazione preconcezionale e consulenza contraccettiva è scarsa”, hanno concluso Disney e colleghi. “Educare gli operatori di ostetricia e ginecologia di non-OB / GYN a non mancare questa preziosa opportunità per migliorare la pianificazione della gravidanza e gli esiti.”

Riferimento: Disney E, et al. “How are we doing? Documentation of preconception and contraceptive counseling and LARC use in type 1 diabetic women.” Presented at: American College of Obstetrics and Gynecologists Annual Clinical and Scientific Meeting; May 3-6, 2019; Nashville