Mangiare

Gli avocado, come sostituto dei carboidrati, possono sopprimere la fame senza aggiungere calorie

Un nuovo studio pubblicato dal Center for Nutrition Research dell’Illinois Institute of Technology suggerisce che i pasti che includono l’avocado fresco come sostituto dei carboidrati raffinati possono significativamente sopprimere la fame e aumentare la soddisfazione dei pasti negli adulti sovrappeso e obesi.

Poiché i tassi di obesità negli Stati Uniti continuano ad aumentare, i risultati di Illinois Tech suggeriscono che semplici cambiamenti nella dieta possono avere un impatto importante sulla gestione della fame e sul controllo metabolico.

La nuova ricerca, pubblicata sulla rivista Nutrients peer-reviewed, ha valutato gli effetti fisiologici sottostanti l’inclusione degli avocado Hass interi e mezzi freschi sulla fame, la pienezza e la soddisfazione dei soggetti nell’arco di sei ore. I ricercatori hanno valutato questi effetti in 31 adulti in sovrappeso e obesi in uno studio clinico crossover randomizzato a tre bracci. Questi cambiamenti dietetici hanno anche dimostrato di limitare le escursioni di insulina e glicemia, riducendo ulteriormente il rischio di diabete e malattie cardiovascolari aggiungendo grassi e fibre sane a una dieta quotidiana regolare.

“Per anni, i grassi sono stati presi di mira come la causa principale dell’obesità, e ora i carboidrati sono stati esaminati per il loro ruolo nella regolazione dell’appetito e nel controllo del peso”, ha detto Britt Burton-Freeman, Ph.D., direttore del Center for Nutrition Research presso Illinois Tech. “Quando si tratta di una composizione ottimale dei pasti per la gestione dell’appetito, non esiste una soluzione unica per tutti, tuttavia, la comprensione della relazione tra la chimica degli alimenti e i suoi effetti fisiologici in diverse popolazioni può rivelare opportunità per affrontare il controllo dell’appetito e ridurre i tassi di obesità, avvicinandoci alle raccomandazioni dietetiche personalizzate “.

La ricerca ha scoperto che i pasti compreso l’avocado non solo hanno provocato una riduzione significativa della fame e un aumento del modo in cui i partecipanti si sentivano soddisfatti, ma hanno anche rilevato che un ormone intestinale chiamato PYY è un importante messaggero della risposta fisiologica.

Categorie:Mangiare, Ricerca

Con tag: