Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

Children aid with T1D

Bambini molto piccoli con diabete di tipo 1: riduzione del carico di diabete e miglioramento della qualità della con l’uso del sistema ibrido illimitato giorno e notte a ciclo chiuso

Pubblicità

Una indagine multicentrica che ha coinvolto le pediatrie di molti paesi (Regno Unito, Francia, Germania, Austria, Belgio, Slovenia e USA) ha valutato le esperienze delle famiglie con bambini molto piccoli di età compresa tra uno e sette anni (inclusi) con diabete di tipo 1 che utilizzano l’erogazione di insulina a ciclo chiuso ibrida giorno e notte.

I genitori / operatori sanitari di 20 bambini di età compresa tra 1 e 7 anni con diabete di tipo 1 hanno completato un’indagine sull’esperienza a circuito chiuso dopo due periodi di 3 settimane di terapia ibrida a ciclo chiuso ibrida giorno e notte senza restrizioni utilizzando il sistema Cambridge FlorenceM a casa. Vantaggi, limiti e miglioramenti della tecnologia a circuito chiuso sono stati esplorati.

I rispondenti hanno riportato un ridotto carico di gestione del diabete, meno tempo dedicato alla gestione del diabete e una migliore qualità del sonno con il device a ciclo chiuso. Il novanta per cento degli intervistati si è sentito meno preoccupato per il controllo del glucosio del bambino utilizzando un pancreas artificiale a circuito chiuso. Le dimensioni dei dispositivi di studio, le prestazioni della batteria e i problemi di connettività sono stati identificati come aree di miglioramento. I genitori / operatori sanitari desideravano più opzioni per immettere informazioni sul sistema, come i target di glucosio temporanei.

I genitori / tutori di bambini molto piccoli hanno riportato importanti benefici in termini di qualità della vita associati all’uso del ciclo chiuso, sostenendo l’adozione di questa tecnologia in questa fascia fragile della popolazione.

L’indagine è pubblicata in Pediatric Diabetes del 29 maggio 2019.

Pubblicità