Mangiare

Mangiare per raggiungere obiettivi di salute

Che cosa e quando si mangiano certi cibi può aumentare il modo in cui ci si sente in momenti diversi durante il giorno. Quando si parla di pianificazione del pasto, il tempismo è tutto.

Importante per chiunque cerchi di perdere peso, la ricerca dimostra che avere una colazione ricca di proteine, vale a dire 35 grammi, può tenere sotto controllo l’appetito per l’intera giornata. Può anche aiutare a evitare spuntini serali. Le opzioni con quella quantità di proteine includono una generosa tazza e mezza di yogurt greco; una frittata preparata con un uovo e tre albumi e farcita con ricotta; o una colazione meno convenzionale di un etto di petto di pollo o un etto e mezzo di salmone in scatola.

Molto è stato scritto su cosa mangiare prima e dopo gli allenamenti. La scelta degli alimenti giusti nei momenti appropriati può aumentare la resistenza e accelerare i tempi di recupero. Il pensiero attuale è quello di fare un pasto leggero con carboidrati e proteine da una a tre ore prima di allenarsi, e poi uno spuntino da 15 a 20 minuti dopo per riempire i depositi di energia e aiutare i muscoli a crescere.

S celte di carburante pre-esercizio 

  • Burro di arachidi e panino con banana o PBJ
  • Fette di frutta con burro di noci
  • Yogurt greco o farina d’avena e bacche
  • Manciata di uvetta e noci

Scelte di carburante post-esercizio

  • Involucro integrale con tacchino
  • Latte al cioccolato a basso contenuto di grassi
  • Latte a basso contenuto di grassi e frullato di frutta

Uno studio ha rilevato che assumere più cibi ricchi di fibre – alcuni dei quali la maggior parte delle persone raramente ne ha abbastanza per la salute del colon – durante il giorno, oltre a ridurre il grasso saturo e lo zucchero, potrebbe portare a un sonno più profondo e ristoratore. Come bonus, questo interruttore potrebbe aiutarti a addormentarti più velocemente.