Mangiare

I popcorn come uno spuntino salutare o un horror dietetico?

Il popcorn, con l’ampia presenza di fibra alimentare e in genere con poche calorie, rende facile capire perché molte persone pensano che un secchio gigantesco al cinema sia qualificato come snack sano.

Ma fai attenzione prima di iniziare a raccogliere manciate da mettere in bocca mentre i titoli di coda iniziano a girare; non tutti i popcorn sono creati uguali.

Quando è schiumoso e leggermente stagionato, il popcorn è uno snack efficace in salute. Questo perché è un grano intero, e cereali integrali ricchi di fibre sono collegati a un minor rischio di malattie cardiache, diabete, alcuni tumori e altri problemi di salute. Le linee guida dietetiche federali dicono che metà di tutti i cereali consumati dovrebbero essere cereali integrali, e il popcorn contiene più fibre per porzione rispetto al pane integrale.

“Se preparati bene, i popcorn sono uno spuntino davvero buono”, ha detto Maya Vadiveloo, assistente professore nel dipartimento di nutrizione e scienze alimentari dell’Università del Rhode Island. “È stabile, è economico, è abbastanza gustoso, per le persone che potrebbero essere in difficoltà a mangiare adeguate porzioni di frutta o verdura o altri cereali integrali, è uno spuntino a basso rischio per iniziare.

“I popcorn al cinema sono molto diversi dai popcorn fatti in casa.”

Una vasca di popcorn nei cinema può contenere fino a 1.090 calorie e 2.650 milligrammi di sodio.

“Anche un piccolo popcorn cinematografico ha calorie significative ed è molto salato”, ha detto Vadiveloo. “Il sodio è uno dei principali fattori di rischio per l’ipertensione e ictus in generale, quindi è qualcosa che ci interessa da una prospettiva di malattie cardiache”.

Alcune catene danno pop popcorn in olio di colza. Vadiveloo ha detto che i popcorn fatti con quantità misurate di oli salutari come la colza o l’olio d’oliva possono ancora essere sani. Ma, ha detto, è meglio avere il controllo su come viene preparato lo snack sin dall’inizio.

La stessa logica vale per i popcorn ricoperti di zucchero, come il mais al caramello, ha detto.

“L’aria schioccata sarebbe un buon modo per preparare popcorn perché ti dà un certo controllo sui condimenti che aggiungi in seguito: quanto sale, o quanto olio o burro”, ha detto Vadiveloo.

Il popcorn a microonde potrebbe trovare posto con un insieme completamente diverso di problemi di salute in passato, ma molte delle sostanze chimiche coinvolte sono state rimosse negli ultimi anni.

Uno di questi prodotti chimici, il diacetile, è stato associato a una malattia chiamata polmone pop corn, che causa mancanza di respiro e respiro sibilante. Il diacetile, che conferisce al popcorn a microonde il gusto burroso, si trova nel formaggio, nel burro, nello yogurt e nel vino, e non è nocivo se ingerito; il pericolo arriva quando viene inalato in grandi quantità.

Oltre alla fibra, il popcorn è anche una buona fonte di polifenoli, che sono antiossidanti e collegati a una migliore circolazione sanguigna e alla salute dell’apparato digerente, oltre a un rischio potenzialmente più basso di alcuni tipi di cancro.

Un altro beneficio per la salute dei popcorn è la sua alta sazietà. A causa dell’alto contenuto di fibre del popcorn, del suo basso contenuto calorico e della sua bassa densità energetica, il popcorn è considerato un alimento che può aiutare nella perdita di peso. Ad esempio, è stato dimostrato che i popcorn fanno sentire le persone più piene di una simile quantità calorica di patatine.

“Potrei darti 200 calorie di un milkshake, e questo potrebbe stare contenuto in un bicchiere”, ha detto Vadiveloo. “Il tuo corpo non riconoscerà che hai avuto 200 calorie e ti senti soddisfatto, ma se mangi 200 calorie di frutta e verdura, che sono ad alto contenuto di fibre e acqua, hai intenzione di mangiare una porzione abbastanza grande per arrivare a 200 calorie, lo stesso vale per i popcorn “.

Categorie:Mangiare

Con tag: