Educazione

Gli operatori sanitari parlano: i servizi per i giovani adulti con diabete di tipo 1 sono adatti allo scopo?

Lost

Le difficoltà nel diventare adulti maturi possono distrarre i giovani adulti dal diabete di tipo 1 dall’auto-gestione della malattia, aumentando i rischi di morbilità e mortalità premature. Nonostante l’importanza dei giovani adulti con diabete di tipo 1 che si occupano di servizi di prevenzione sanitaria correlati al diabete, pochi studi riportano le esperienze e le percezioni degli operatori sanitari sul supporto disponibile, anche durante il periodo di transizione. Questo studio ha cercato di determinare tali fattori in diversi contesti in una giurisdizione sanitaria.

Questo studio qualitativo è stato condotto nel Nuovo Galles del Sud, in Australia. Il reclutamento si basava su una tecnica di campionamento a palle di neve, iniziata con membri di un gruppo stabilito di servizi per il diabete . I dati sono stati raccolti da interviste individuali semistrutturate con 16 operatori sanitari, la maggior parte dei quali erano infermieri registrati (75%), che lavoravano a diversi livelli di competenza e responsabilità tra aree metropolitane e regionali / rurali. I dati sono stati analizzati utilizzando analisi tematiche.

I partecipanti hanno riconosciuto in modo schiacciante il tempo e le cure necessarie per sostenere i giovani con diabete di tipo 1 per prepararli all’autogestione negli adulti e per lavorare con i servizi per i diabetici adulti e l’importanza dei servizi rivolti ai giovani. Hanno riferito carenze e distribuzione diseguale nei servizi per questi giovani adulti. Due temi in specie: affrontare le possibilità presenti e future,  esprimendo la loro percezione dei servizi per questa fascia di popolazione: lavorare con ciò che è disponibile e mappare una rotta verso servizi migliori.

I risultati individuano opportunità di sviluppo nella pianificazione e nella fornitura di assistenza specialistica multidisciplinare all’assistenza sanitaria per questa popolazione. Sono necessarie nuove idee per l’innovazione politica e pratica e per l’infrastruttura e per facilitare tutto questo, onde garantire che i giovani adulti con diabete di tipo 1 abbiano accesso a servizi di assistenza sanitaria per il diabete coerenti e coordinati, in particolare in contesti non metropolitani.

Pubblicato in Journal of Evaluation in Clinical Practice del 9 luglio 2019.