Mangiare

Adotta una dieta che fa bene al tuo intestino

Avere batteri “amici” nel tuo sistema digestivo è importante per una buona salute. Aiutano il corpo ad estrarre i nutrienti dal cibo e ad aumentare la forza del sistema immunitario nella lotta contro l’infiammazione e molte malattie ad esso associate.

I microbi dell’intestino fanno molto meglio con una dieta a base vegetale, secondo uno studio fatto presso la Washington University School of Medicine di Seattle. Questo perché gli alimenti a base vegetale “nutrono” i batteri buoni nel tuo sistema digestivo.

I ricercatori hanno anche scoperto che una dieta di circa 1.800 calorie al giorno è migliore, piuttosto che il tipico modo americano di mangiare, che si avvicina a più di 3.000 calorie ed è legato al peso in eccesso e alle malattie croniche. Invece di nutrire un’infiammazione malsana, gli alimenti a base vegetale contribuiscono a minimizzarla.

Ottenere più alimenti a base vegetale nella vostra dieta quotidiana è un’ottima soluzione per la salute, e non significa che improvvisamente devi diventare vegano. Da dove cominciare? Inizia con cibi che sembrano essere particolarmente buoni per l’intestino, ricchi di sostanze nutritive e vari tipi di fibre che creano batteri sani quando raggiungono il colon e / o espellono quelli indesiderati.

I cibi che stimolano i batteri includono banane e mirtilli, topinambur, asparagi, porri, cipolle, verdure crocifere come broccoli, cavoli, cavolini di bruxelles e cavolfiori, polenta (un tipo di mais macinato), tutti i tipi di fagioli e alimenti fermentati ricchi di probiotici, come sottaceti, crauti, kimchi, miso e kefir, una bevanda simile allo yogurt.

Sapere anche cosa evitare per migliorare la salute dell’intestino. Cibi grassi e tecniche di cottura ad alto contenuto di grassi, come la frittura, sono in cima alla lista. Inoltre, sii prudente nell’assumere antibiotici, che possono uccidere i batteri buoni nel tuo sistema insieme ai cattivi.

Categorie:Mangiare

Con tag:,

1 risposta »