Emozioniamo

C’eri una volta

C’eri una volta e poi più. Uno statista del secolo scorso affermava: “un morto fa notizia, mille fanno statistica”. È così la vita? È così anche per noi diabetici? Sembra proprio di sì e anche i diabetici nel loro piccolo si incazzano e muoiono, tra un sorriso e l’altro. D’altronde lo sappiamo, anche se preferiamo scherzarci su oppure glissare il tema: accade di morire. Certo un decesso a 90 d’età ha meno impatto di uno a 30 o ancora meno.

La morte, comunque sia, merita rispetto così come l’avere una transizione dignitosa.

Noi diabetici siamo un consorzio umano retto sull’anonimato e il meglio lo diamo dietro una tastiera e con l’autoscatto dello smartphone, ma credo occorra fare un passo diverso proprio nel ricordo dei compagni di malattia, patologia che non ci sono più.

Proprio per questo da settembre lanciamo nel blog uno spazio necrologi dove potrete inviarci i nomi dei diabetici scomparsi con un breve pensiero, ricordo da pubblicare: il minimo che possiamo fare prima di cadere nell’oblio dell’eternità.

La collocazione dei necrologi verrà posta nella colonna a destra, in basso, della videata del sito, la stiamo preparando e al suo interno indicheremo le modalità per inviarci le segnalazione: avrete anche la possibilità di trasmetterci l’immagine del persona scomparsa.

Un ricordo resta in chi vive ed ha vissuto.

Categorie:Emozioniamo

Con tag: