Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

Medtronic riceve l’approvazione della FDA per il test del set per infusione di insulina a più lungo termine

Venerdì la FDA ha approvato una proposta di sperimentazione di un set per infusione di insulina che può essere indossato per 7 giorni, secondo un comunicato stampa di Medtronic.

Una durata prevista di 2 o 3 giorni è lo standard per i set di infusione di insulina attualmente sul mercato, il che rende frequenti e potenzialmente invadenti i cambiamenti del dispositivo e anche più difficile la combinazione con il monitoraggio continuo del glucosio a causa dei diversi tempi di regolazione , secondo il comunicato stampa. la Medtronic ha affermato che il suo sistema di uso più lungo affronterà questi problemi con la “nuova tecnologia adesiva” e l’obiettivo è di garantire che la consegna dell’insulina rimanga stabile.

“Ci sono stati progressi significativi nei tre e più decenni con le pompe di insulina e CGM. Tuttavia, siamo ancora bloccati dal fatto che i pazienti cambino i set di somministrazione di insulina ogni 2-3 giorni, mentre la maggior parte dei CGM viene ora utilizzata più a lungo”, Satish Garg, MD, professore di medicina e pediatria e direttore della divisione del diabete adulto al Barbara Davis Centro dell’Università del Colorado, ha detto nel comunicato. “È tempo che un set per infusione prolunghi l’usura a una settimana e oltre. Ciò è atteso da tempo e probabilmente migliorerà la qualità della vita dei pazienti che assumono insulina tramite pompe, e molti altri pazienti possono accettare il microinfusore per insulina come opzione.

Il processo seguirà un disegno di studio prospettico multicentrico, non randomizzato. Medtronic confronterà l’efficacia del dispositivo per 7 giorni con quella dei dispositivi standard in 150 adulti con diabete di tipo 1 dai 18 agli 80 anni che usano il dispositivo MiniMed 670G, secondo il comunicato stampa.

Divulgazione: Garg riferisce di aver fatto parte di comitati consultivi per Dexcom, Eli Lilly, Lexicon, Mannkind, Medtronic, Merck, Roche e Sanofi, e ha ricevuto borse di ricerca attraverso la sua istituzione da Animas, Dario, Dexcom, Eli Lilly, JDRF, Lexicon, Medtronic , Merck, NIDDK, Novo Nordisk, Sanofi e T1D Exchange.