Educazione

Arriva il nutripiatto, alimentazione intelligente per bambini

Progetto promosso da Nestlè, punta su educazione e porzioni
Nello scenario attuale che registra, anche in Italia, un dato importante di sovrappeso e obesità nei più piccoli (42% di bambini e 38% di bambine) Nestlè presenta il nuovo progetto Nutripiatto, che si avvale del contributo scientifico dell’Università Campus Bio-Medico di Roma: un ‘piatto intelligente’ pensato per guidare bambini e genitori nella corretta porzionatura dei vari gruppi alimentari.

“E’ uno strumento di educazione nutrizionale – afferma il gruppo che lancia il progetto al Meeting di Rimini – rivolto ai bambini dai 4 ai 12 anni, studiato con il fine di promuovere i principi di un’alimentazione sana e bilanciata per i più piccoli ma che, ad ampio spettro, può coinvolgere tutta la famiglia nella preparazione dei pasti”.

Nutripiatto rientra nel programma internazionale Nestlé for Healthier Kids, che ha l’obiettivo di aiutare 50 milioni di bambini a vivere in modo più sano entro il 2030. Il kit, che viene distribuito gratuitamente al pubblico del Meeting – contiene anche una guida con ricette modulate da un team di esperti sulla base delle diverse fasce d’età.