Counseling/consulenze

Distinti saluti, tuo, mio e nostro: un’analisi qualitativa dell’impatto della gestione del diabete di tipo 1 nelle coppie sposate di anziani

Lo scopo di questo studio era di comprendere le percezioni delle responsabilità di gestione del diabete e l’impatto della malattia sulle attività quotidiane nell’età adulta avanzata per le persone con diabete di tipo 1 e i loro coniugi.

Questa analisi del contenuto qualitativo ha utilizzato un approccio a confronto costante per analizzare le interviste individuali condotte con gli anziani e i loro coniugi. Le persone con diabete di tipo 1 (PWD) e i loro coniugi sono stati intervistati su come hanno affrontato o affrontano il diabete, quali attività hanno svolto o evitato a causa del diabete e come hanno valutato il diabete: un problema individuale o condiviso.

I partecipanti ( n = 52) includevano 26 adulti più anziani con diabete (età media 69 anni, SD 2,56 anni; 38,5% donne) e i loro coniugi (età media 68 anni, SD 5,11 anni; 61,5% donne). La metà del PWD (50%) e la maggioranza dei coniugi (76,9%) hanno valutato il diabete come un problema condiviso. Cinque temi sono emersi dai dati dell’intervista: 1 ) Percezioni della PWD sul coinvolgimento del coniuge nella cura del diabete, 2) La PWD ha sottovalutato l’impatto del diabete sulla vita quotidiana del coniuge, 3 ) la natura di genere dei coniugi che sostengono la gestione del diabete, 4 ) l’evoluzione del diabete e la relazione tra tempo di sviluppo e 5 ) differenze nella gestione del diabete tra le coppie.

Gli anziani con diabete di tipo 1 e i loro coniugi hanno prospettive diverse in merito al supporto e alla responsabilità del diabete e potrebbero non rendersi sempre conto del supporto fornito o necessario per ottimizzare la gestione efficace del diabete. L’età avanzata con o senza complicanze del diabete può richiedere che i coniugi forniscano supporto per il diabete. La formazione sulla gestione del diabete per i coniugi sarebbe probabilmente utile.

La ricerca è stata condotta dal Utah Diabetes and Endocrinology Center, Salt Lake City, UT e Dipartimento di Psicologia, Università dello Utah, Salt Lake City, UT, USA.

Pubblicato in Diabetes Spectrum del 29 agosto 2019.