Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

L’uso della terapia con microinfusore per insulina è aumentato dal 1995

L’utilizzo della pompa per insulina è aumentato dal 1995, in particolare tra i pazienti di età inferiore ai 15 anni, secondo uno studio pubblicato online il 5 settembre su Diabetes Care.

Louisa van den Boom, MD, del Clementine Children’s Hospital di Francoforte, in Germania, e colleghi hanno esaminato l’uso della terapia con microinfusore per insulina , il monitoraggio continuo del glucosio (CGM) e l’autocontrollo del glucosio nel sangue (SMBG) dal 1995 al 2017 in 96.547 pazienti con diabete di tipo 1 (età media, 17,9 anni).

I ricercatori hanno scoperto che dal 1995 al 2017, la percentuale di pazienti che utilizzavano la terapia con microinfusore da insulina è aumentata dall’1 al 53 percento, con i più alti tassi osservati nei pazienti più giovani (92, 74, 56, 46 e 37 percento in età prescolare, bambini, adolescenti di età <15 anni, adolescenti di età ?15 anni e adulti, rispettivamente). Dal 2006 al 2017, c’è stato un aumento della percentuale di pazienti che usano la CGM dal 3 al 38 percento; i tassi più alti sono stati osservati nei pazienti più giovani (58, 52, 45, 33 e 15 percento, rispettivamente). Dal 1995 al 2016, le SMBG giornaliere sono aumentate e poi diminuite. Dal 2015 al 2017, la terapia con pompa è stata utilizzata più spesso tra adolescenti di sesso femminile rispetto a adolescenti e adulti; non sono state osservate differenze tra i sessi per bambini di età inferiore ai 10 anni.

“I risultati di questo studio forniscono ulteriori prove del fatto che la terapia con microinfusore di insulina e la CGM come elementi chiave della tecnologia delle cellule ? artificiali hanno ottenuto l’accettazione nella cura del diabete di routine a livello di popolazione, in particolare nei giovani pazienti”, scrivono gli autori.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.