Terapie

La remissione del diabete di tipo 2 è possibile con una perdita di peso “raggiungibile”, affermano i ricercatori

fitness-31682461280Le persone che raggiungono una perdita di peso del 10% o più nei primi cinque anni dopo la diagnosi di diabete di tipo 2 hanno le maggiori probabilità di vedere la loro malattia andare in remissione, secondo uno studio condotto dall’Università di Cambridge.

I risultati suggeriscono che è possibile recuperare dalla malattia senza interventi intensivi sullo stile di vita o estreme restrizioni caloriche.

Il diabete di tipo 2 colpisce 400 milioni di persone in tutto il mondo e aumenta il rischio di malattie cardiache, ictus, cecità e amputazioni. Mentre la malattia può essere gestita attraverso una combinazione di cambiamenti positivi nello stile di vita e farmaci, è anche possibile che i livelli elevati di glucosio nel sangue che definiscono il diabete tornino alla normalità – attraverso una significativa restrizione calorica e perdita di peso. Una dieta intensiva a basso contenuto calorico che prevede un apporto giornaliero totale di 700 calorie (meno di un cheeseburger) per 8 settimane è stata associata alla remissione in quasi nove persone su dieci con diabete recentemente diagnosticato e in metà delle persone con malattia di lunga durata.

Tuttavia, ci sono poche prove per dimostrare se lo stesso effetto può essere ottenuto da persone che subiscono interventi meno intensivi, che sono più fattibili e potenzialmente scalabili per la popolazione più ampia. Per rispondere a questa domanda, un team guidato da ricercatori dell’Università di Cambridge ha studiato i dati dello studio ADDITION-Cambridge, uno studio prospettico di coorte su 867 persone con diabete di nuova diagnosi di età compresa tra 40 e 69 anni reclutate da pratiche generali nella regione orientale.

La ricerca è stata finanziata da Wellcome, dal Medical Research Council e dal National Institute for Health Research.

I ricercatori hanno scoperto che 257 partecipanti (30%) partecipanti erano in remissione al follow-up quinquennale. Le persone che hanno raggiunto una perdita di peso del 10% o più entro i primi cinque anni dopo la diagnosi avevano una probabilità più che doppia di andare in remissione rispetto alle persone che hanno mantenuto lo stesso peso.

“Da un po ‘di tempo sappiamo che è possibile mandare il diabete in remissione usando misure abbastanza drastiche come programmi di dimagrimento intensivo e restrizione calorica estrema”, afferma la dott.ssa Hajira Dambha-Miller del Dipartimento di sanità pubblica e cure primarie.

“Questi interventi possono essere molto stimolanti per gli individui e difficili da realizzare. Ma i nostri risultati suggeriscono che potrebbe essere possibile sbarazzarsi del diabete, per almeno cinque anni, con una perdita di peso più modesta del 10%. Questo sarà più motivante e quindi più realizzabile per molte persone “.

L’autore senior, il professor Simon Griffin, dell’Unità di epidemiologia della MRC, ha aggiunto: “Ciò rafforza l’importanza di gestire il proprio peso, che può essere raggiunto attraverso cambiamenti nella dieta e aumentando l’attività fisica. Il diabete di tipo 2, mentre una malattia cronica, può portare a complicazioni significative, ma come dimostra il nostro studio, può essere controllato e persino invertito”.

Al fine di chiarire il modo migliore per aiutare i pazienti con diabete di tipo 2 a raggiungere una perdita di peso sostenuta, il team sta attualmente intraprendendo uno studio chiamato GLoW (riduzione del glucosio attraverso la gestione del peso). Lo studio confronta l’attuale programma educativo offerto dal SSN alle persone dopo la diagnosi, con un programma erogato dalla WW (precedentemente Weight Watchers®). Il team sta cercando di reclutare individui a cui è stato diagnosticato il diabete di tipo 2 negli ultimi tre anni, che non hanno frequentato un programma di istruzione strutturato e sono in grado di visitare uno dei nostri centri di test a Wisbech, Ely o all’ospedale di Addenbrooke. Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito web dello studio GLOW.