Terapie

La prevenzione dell’ipoglicemia riduce la degenza in ospedale

diabetesPrevenire lo sviluppo dell’ipoglicemia nei diabetici potrebbe ridurre drasticamente il tempo che trascorrono in ospedale – secondo una nuova ricerca dell’Università di East Anglia e degli ospedali dell’Università di Cambridge NHS Foundation Trust.

L’ipoglicemia si verifica quando i livelli di glucosio nel sangue scendono al di sotto dei livelli normali.

I ricercatori hanno esaminato 15 studi internazionali, confrontando i risultati per le persone con diabete che sono state esposte all’ipoglicemia in ospedale con quelle con diabete che non lo erano.

I loro risultati mostrano che le persone con diabete, esposte all’ipoglicemia durante il loro ricovero, hanno avuto un aumento della durata media di permanenza di 4,1 giorni rispetto a quelle con diabete che non sono diventate ipoglicemiche durante la degenza.

Andrea Lake, infermiera con specializzazione in diabetologia presso la NHS Foundation Trust (CUH) dell’Università di Cambridge, ha condotto lo studio nell’ambito del suo master in ricerca clinica presso l’UEA, finanziato dal National Institute for Health Research (NIHR).

Ha detto: “È davvero importante comprendere l’impatto che l’ipoglicemia può avere sul recupero dei nostri pazienti ricoverati. La nostra recensione ha scoperto non solo le degenze ospedaliere più lunghe per le persone esposte all’ipoglicemia, ma il rischio di mortalità ospedaliera è quasi raddoppiato in questo gruppo.

“Anche se è impossibile dire dagli studi esaminati se una crisi sia la causa di questo aumento o semplicemente un indicatore di qualcuno a maggior rischio, capire l’associazione significa che possiamo iniziare a gestirla.

“Se potessimo ridurre le possibilità che ciò accada, in primo luogo sarebbe davvero vantaggioso per i nostri pazienti. Dobbiamo considerare i fattori di rischio per l’ipoglicemia, agire su di essi e avvisare le persone in modo appropriato.

“Ci sono anche alcuni semplici passi che i nostri pazienti possono adottare per prevenire una ipo quando sono in ospedale. A casa o quando ti senti bene è facile attenersi alla solita routine. Quando sei ricoverato in ospedale potresti perdere il tuo spuntino normale o il tuo trattamento ipo potrebbero essere stati gettato in un frigorifero, che è tenuto chiuso a chiave.

“Se vieni ricoveratp, porta con te il tuo equipaggiamento normale, parla con il team che si prende cura di te e dì loro se stai mangiando meno in quanto ciò significa che avrai bisogno di meno insulina. Mantieni il tuo ipo-trattamento regolare a letto insieme al glucometro e se non ti senti bene, dillo a qualcuno, potrebbe anche esserci un team di pazienti ricoverati in grado di aiutarti.

“Come parte della Hypo Awareness Week chiediamo alle persone di diventare campioni della prevenzione ipo. Che tu abbia il diabete o no, sapere cosa cercare e cosa fare può fare davvero la differenza. Sono davvero contenta che il documento di ricerca abbia mostrato quanto sia importante mantenere i livelli di glucosio quando sei in ospedale, ma in realtà è qualcosa di cui devi essere consapevole ovunque tu sia. “