Prodotti

Penna per insulina smart: il gruppo italiano Stevenato firma un accordo esclusivo con Haselmeier

Stevanato Group, produttore italiano di packaging primario in vetro e leader mondiale nella fornitura di competenze e soluzioni integrate per device, e Haselmeier, designer e produttore con sede in Svizzera e Germania, hanno annunciato oggi un accordo esclusivo per la licenza sulla tecnologia dell’iniettore a penna Axis-D e sulla proprietà intellettuale (IP) nell’area terapeutica della cura del diabete.

L’iniettore a penna Axis-D è stato progettato e sviluppato da Haselmeier insieme ai suoi partner; una versione di questo dispositivo è attualmente sul mercato, lanciata da un’importante azienda farmaceutica e approvata per l’uso, tra gli altri, dall’Agenzia medica europea (EMA) e dall’US Food and Drug Administration (FDA). Il Gruppo Stevanato prevede di utilizzare questa tecnologia e IP per offrire un nuovo iniettore a penna che risponda alle esigenze dei pazienti diabetici in tutto il mondo. Una volta finalizzato il design del dispositivo, questo verrà prodotto in uno degli stabilimenti produttivi del Gruppo Stevanato grazie alla sua vasta esperienza nel tooling, nello stampaggio e nell’assemblaggio. I macchinari per il sub-assemblaggio e l’assemblaggio finale saranno forniti dalle aziende del Gruppo Stevanato presenti in Danimarca.

 
Frédéric Gabriel, Chief Innovation Officer di Haselmeier, ha dichiarato: “Siamo lieti e orgogliosi di avere il Gruppo Stevanato come nostro partner strategico per Axis-D nel diabete. Negli anni passati, il Gruppo Stevanato ha dimostrato una coerente strategia di sviluppo unita a competenze integrate uniche ed è in grado di sfruttare la piattaforma di penne a iniezione di Haselmeier per portarla a un livello più avanzato. Tale piattaforma è già stata validata sul mercato, dal punto di vista di proprietà intellettuale, delle prestazioni e dell’utente. Dimostra anche l’orientamento strategico di Haselmeier, che mira a sfruttare la sua proprietà intellettuale seguendo diverse strade, sia attraverso le proprie capacità di sviluppo e produzione, sia assieme a un partner strategico”.

“Coerentemente con la sua visione, Stevanato Group accoglie sempre accordi strategici con i principali attori del mercato per ampliare le sue competenze globali“, ha affermato Paolo Patri, Chief Technology Officer di Stevanato Group “Il nostro rapporto con Haselmeier come partner tecnologico per i dispositivi ha molto valore. Con questo accordo, continuiamo ad espandere il nostro portfolio di dispositivi per pazienti affetti da diabete. Ciò integra il lavoro in corso sul nostro premiato dispositivo indossabile con carpula da 1 ml, che offrirà ai nostri partner biofarmaceutici l’opportunità di fornire ai pazienti sia soluzioni terapeutiche standard sia soluzioni alternative con questi dispositivi. ”

Stevanato Group
Fondato nel 1949, il gruppo Stevanato è il più grande progettista e produttore privato al mondo di packaging in vetro per farmaci parenterali per l’industria farmaceutica. Comprende Ompi, specializzata in packaging primario in vetro, Balda, dedicata alla produzione di materiali di consumo diagnostici, dispositivi di somministrazione e componenti medicali. Comprende anche Spami, Optrel, InnoScan e SVM, specializzate nella lavorazione del vetro, sistemi di ispezione, soluzioni di assemblaggio e imballaggio. Il Gruppo beneficia inoltre delle attività di SG Lab, che fornisce servizi analitici e test sulla potenziale interazione tra farmaco e contenitore.

Per ulteriori informazioni, visita www.stevanatogroup.com

Categorie:Prodotti

Con tag:,