Mangiare

Il tempo della mela

Una mela al giorno toglie davvero il medico di torno? Lo spero, perché quest’anno i meli gemono con centinaia di queste bellezze.

Ho deciso di vedere se questo vecchio detto era vero. Ed ecco, c’è stato davvero uno studio pubblicato sul Journal of American Medical Association nel 2015 dal titolo “Associazione tra consumo di mele e visite mediche.”

“L’aforisma,” Una mela al giorno toglie il medico di torno “, ha avuto origine in Galles”, hanno riferito questi ricercatori. Apparve per la prima volta in una pubblicazione nel 1866 nel formato “Mangia una mela quando vai a letto e impedirai al dottore di guadagnare il pane”.

Questi scienziati hanno deciso di esaminare le diete autoriportate di 8.728 adulti per vedere se coloro che mangiavano almeno una piccola mela al giorno evitassero ulteriori viaggi dal medico. Nel corso di un anno, hanno scoperto che i mangiatori di mele in realtà non visitavano i loro medici meno spesso dei non-mangiatori di mele.

Hanno scoperto, tuttavia, che i mangiatori di mele quotidiani tendevano a usare meno farmaci da prescrizione, il che ha portato un autore a commentare che “potrebbe esserci il caso di dire: “Una mela al giorno toglie il farmacista”.”

Tuttavia, l’idea che le mele non siano così buone per noi è falsa. Secondo una recensione più recente su questo argomento della dietista registrata Kristin Sementelli, una mela al giorno, insieme ad altre abitudini salutari, può fare molto per aiutare a tenere lontano il medico. Ecco alcuni motivi che vale la pena notare:

Le mele sono nutrienti. Ciò significa che riceviamo un buona quota di nutrienti per le calorie che investiamo nelle mele. Per solo 95 calorie in una mela media, otteniamo anche nutrienti essenziali come vitamina C e potassio.

Le mele sono anche conosciute come una buona fonte di fibre solubili, il tipo che aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. La fibra solubile aiuta anche a riempire una pancia affamata senza calorie extra; quindi gli alimenti ricchi di fibre solubili possono essere efficaci strumenti per la perdita di peso. Assicurati di mangiare le tue mele con la buccia; ecco dove risiede gran parte della fibra solubile.

Le mele possono proteggere dal diabete. Alcuni fitochimici presenti nelle mele sono implicati come possibili combattenti per malattie, secondo alcune ricerche. Ad esempio, uno studio che ha esaminato le diete di oltre 10.000 uomini e donne in Finlandia ha scoperto che mangiare più mele era associato a una minore incidenza del diabete di tipo 2.

Le mele – e altri frutti e verdure – fanno bene alle nostre ossa. Un piccolo studio che ha esaminato le mele in particolare ha scoperto che le donne le quali hanno fatto uno spuntino con mele fresche o purea di mele non hanno perso nella loro urina gran parte del generatore di ossa, il calcio, rispetto a quando hanno mangiato caramelle.

Con le mele e altri frutti, siamo in grado di mangiarli nella loro forma appena raccolta, se possibile. La frutta intera (piuttosto che il succo) è dove otteniamo la fibra di cui abbiamo bisogno.

Categorie:Mangiare

Con tag: