Complicanze varie/eventuali

Diabete Tipo 1 Male

Pubblicità

L’impatto del diabete mellito di tipo 1 sulle funzioni sessuali maschili e sui livelli degli ormoni sessuali.

Poco si sa circa l’impatto del diabete mellito di tipo 1 (T1DM) sulle funzioni sessuali e riproduttive maschili. I ricercatori Cechi hanno mirato a valutare l’influenza del T1DM sulla funzione sessuale maschile, sulla qualità della vita sessuale e sui livelli degli ormoni sessuali. Un totale di 57 pazienti maschi di età compresa tra 18 e 50 anni (media = 33) con T1DM (durata media = 15 anni) sono stati sottoposti a visita medica e completato una serie di questionari – International Index of Erectile Function-5 (IIEF-5), Beck Depression Inventory (BDI) e questionario sulla qualità della vita sessuale maschile (SQoL-M). 

Pubblicità

La prevalenza della disfunzione erettile è stata del 28,1% (IIEF-5 ?21). I pazienti senza nefropatia diabetica avevano una migliore funzione erettile (p = 0,008). Soggetti con un migliore controllo glicemico (HbA 1c<65 mmol / mol) aveva anche una migliore funzione erettile (p = 0,041). Almeno l’8,8% dei pazienti ha avuto eiaculazione retrograda. I livelli sierici di ormoni sessuali nel sangue sono stati determinati e confrontati con i valori di riferimento di laboratorio di uomini sani. 

Il livello totale di testosterone non è stato significativamente modificato, la globulina legante gli ormoni sessuali era più alta (p <0,001) e il suo livello correlato con la dose giornaliera di insulina adattata al peso corporeo (p = 0,008). L’indice di androgeni liberi e il testosterone libero calcolato erano più bassi (p = 0,013; p <0,001), l’estradiolo non era significativamente modificato, l’LH era più alto (p <0,001), l’FSH era invariato e la prolattina era più alta (p <0,001). Antigene prostatico specifico (PSA) correlato negativamente con HbA 1c(p <0,001). 

Per concludere, si sono  riscontrati cambiamenti significativi nelle funzioni sessuali e nelle concentrazioni ematiche di ormoni sessuali che indicano un deterioramento delle funzioni sessuali e riproduttive nei maschi T1DM.

Pubblicato in Endocrine Journal il 17 ottobre 2019.