Ricerca

Il grasso bruno e il grasso bianco parlano lingue diverse

Molte persone potrebbero non rendersi conto di avere diversi tipi di grasso corporeo. La maggior parte è grasso bianco che si trova su stomaco, fianchi e cosce, per esempio. Il grasso bianco è un accumulo di energia che il nostro corpo può usare quando il cibo è scarso. Il grasso bianco produce e riceve anche segnali da una varietà di diversi ormoni, come adrenalina e insulina.

Pubblicità

Il grasso bruno è molto diverso. Si trova vicino al nostro sistema nervoso, sulla nostra colonna vertebrale, intorno alla nostra gola e vicino ai reni. Svolge un ruolo differente nel corpo, producendo calore. I neonati hanno molto più grasso bruno rispetto agli adulti in quanto svolge un ruolo importante nell’aiutarli a stare al caldo.

Sono state condotte molte ricerche sul grasso bianco e sulla sua relazione con la salute e le malattie. Ma i ricercatori si stanno concentrando sempre più sui benefici per la salute del grasso bruno. Ad esempio, se vuoi bruciare più energia, aiuta avere più grasso bruno.

La professoressa associata Camilla Schéele spiega le sue ultime scoperte.

La prima volta che sono state mappate le proteine ??secrete

Il grasso bianco e marrone secernono entrambe le proteine ??che inviano segnali al resto del corpo. Ora, per la prima volta in assoluto, i ricercatori dell’Università di Copenaghen hanno mappato tutte le proteine ??secrete dalle cellule adipose bianche e marroni adulte umane. Quello che hanno scoperto è che i due tipi di tessuto adiposo inviano segnali molto diversi al resto del corpo.

“È la prima volta che qualcuno ha studiato il grasso bruno umano a questo livello di dettaglio. Abbiamo mappato tutte le proteine ??che sono secrete dalle cellule adipose e che usano per comunicare con altre cellule. E ci sono grandi differenze tra loro. È come se parlassero lingue molto diverse “, afferma la professoressa associata Camilla Schéele del Novo Nordisk Foundation Center for Basic Metabolic Research (CBMR).

Le proteine ??sono state mappate in collaborazione con la Novo Nordisk Foundation Center for Protein Research utilizzando una tecnologia chiamata spettrometria di massa. La ricerca è stata condotta anche in collaborazione con altri gruppi di ricerca all’interno della CBMR e con ricercatori dell’Università di Toronto, Novo Nordisk A / S e Rigshospitalet.

Una proteina chiave aiuta a maturare il grasso bruno

I ricercatori hanno scoperto che il grasso bruno secerne più di 100 proteine ??che non sono secrete dal grasso bianco. Classificando le proteine, i ricercatori sono stati in grado di formare un quadro generale sulle differenze tra i tipi di grasso. Ad esempio, il grasso bruno è più efficace nel regolare il sistema immunitario cellulare, mentre il grasso bianco secerne proteine ??che consentono una maggiore plasticità dei tessuti.

“Uno dei grandi misteri del grasso bruno è che non siamo sicuri di come si sia formato. Ma abbiamo trovato un indizio interessante. Una delle proteine ??che secerne il grasso bruno svolge un ruolo importante nello sviluppo e nella maturazione di nuove cellule di grasso bruno da preparare loro per produrre calore ed energia “, afferma Camilla Schéele.

I ricercatori stanno ora studiando le proteine ??in modo più dettagliato per capire meglio come comunicano con il resto del corpo, in particolare i segnali che inviano al cervello.

###

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Cell Metabolism e supportato dalla Novo Nordisk Foundation e Novo Nordisk A / S.

Pubblicità