Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

Valutazione di un sistema ecografico a luce infrarossa ravvicinata come dispositivo di monitoraggio della glicemia non invasivo

Uno studio è stato condotto per valutare il sistema di controllo del glucosio nel sangue non invasivo di nuova concezione NIRLUS® (Near Ultra Light Light Ultra Sound, NIRLUS Engineering AG, Lubecca, Germania) in condizioni ben standardizzate.

Sono stati arruolati in questo studio diciassette uomini sani di peso normale (BMI: 22,4 ± 1,4 kg / m 2 ) di età compresa tra 18 e 45 anni. Durante un test di tolleranza al glucosio per via endovenosa (ivGTT), i profili di glucosio nel sangue sono stati misurati simultaneamente con il sistema NIRLUS® e un sistema di riferimento standard di laboratorio.

Pubblicità e progresso

L’analisi di correlazione ha rivelato una forte associazione tra NIRLUS e valori di riferimento (r = 0,934; p <0,001). La successiva analisi di Bland Altman ha mostrato una distribuzione simmetrica (r = 0,047; p = 0,395) e il 95,5% delle coppie di riferimento NIRLUS era entro la differenza (d) di d ± 2SD. La deviazione mediana di tutti i valori di riferimento NIRLUS associati era di 0,5 mmol / L e la deviazione percentuale media era dell’11,5%. L’analisi della griglia di errore ha rivelato che il 93,6% delle coppie di riferimento NIRLUS si trova nell’area A e il 6,4% nell’area B. Nessun dato assegnato nelle aree da C a E.

Questo studio di prova del concetto dimostra la riproducibilità di accurate misurazioni della glicemia ottenute da NIRLUS® rispetto a un sistema di riferimento standard di laboratorio. La tecnologia di NIRLUS® rappresenta un importante passo avanti nello sviluppo del monitoraggio del glucosio non invasivo. 

Studio effettuato dall’Institute for Endocrinology & Diabetes, University of Lübeck, Lubecca, Germania, Centro tedesco per la ricerca sul diabete, Neuherberg, Germania, NIRLUS Engineering AG, Lubecca, Germania.

Pubblicato in Diabetes, Obesity and Metabolism del 10 novembre 2019.