Terapie

Diabetes UK mira a rendere disponibile l’immunoterapia per il diabete di tipo 1

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente nota di Diabetes UK.

Il trattamento di immunoterapia per il diabete di tipo 1 potrebbe essere disponibile entro il 2025, secondo Diabetes UK.

Pubblicità e progresso

Le immunoterapie riprogrammano il sistema immunitario nel tentativo di impedirgli di attaccare le cellule beta che secernono insulina. Nel caso del diabete di tipo 1, il sistema immunitario distrugge le cellule beta del pancreas, che producono insulina.

Finora, gli studi clinici hanno mostrato risultati promettenti per l’immunoterapia. Recentemente, un trattamento ha dimostrato di ritardare l’insorgenza del diabete di tipo 1 di due anni.

Diabetes UK ha affermato: “Crediamo che un’immunoterapia possa essere raggiunta entro i prossimi cinque anni, avvicinandoci così ad una cura per il diabete di tipo 1”.

L’ente brittanico no profit afferma sul trattamento, “non solo questo sarebbe un grande passo avanti nel cambiare la vita dei diabetici, ma ispirerebbe anche nuovi finanziamenti e attirerebbe le aziende farmaceutiche focalizzate sullo sviluppo di immunoterapie per un uso più ampio”.

Diabetes UK ha dichiarato di ritenere che “le scoperte sono vicine” al trapianto di cellule insulari e anche alla ricerca sulle cellule staminali, aggiungendo che si mira a “portare avanti innovazioni per curare il diabete di tipo 1, dalle opzioni tecnologiche alle immunoterapie”.

Questo impegno è uno dei cinque risultati chiave sui quali ci si concentrerà sul raggiungimento nei prossimi cinque anni.

Un’altra priorità fondamentale per l’organizzazione brittanica è quella di aiutare più persone a raggiungere la remissione del diabete di tipo 2 . La remissione del diabete di tipo 2 è la capacità di raggiungere livelli sani di glucosio nel sangue senza la necessità di farmaci per il diabete. Diabetes UK mira a sostenere e influenzare il lancio di programmi di educazione e stile di vita volti ad aiutare le persone a raggiungere la remissione.

Sono già disponibili numerosi programmi che offrono supporto e consulenza per aiutare le persone a mettere in remissione il diabete di tipo 2, incluso il programma Low Carb di Diabetes Digital Media. La ricerca peer-reviewed ha dimostrato che i partecipanti al programma Low Carb hanno raggiunto livelli più bassi di HbA1c, riduzione del peso corporeo e riduzione della dipendenza dai farmaci per il diabete di tipo 2.

Diabetes UK ha dichiarato che l’aiuto per raggiungere la remissione del diabete di tipo 2 dovrebbe essere disponibile nel modo più ampio possibile.

In un altro campo, occorre impegnarsi affinché le persone con diabete ricevano un maggiore e migliore supporto emotivo, personalizzato, per ridurre l’isolamento e migliorare la fiducia nell’autogestione di tutti i tipi di condizione.

CINQUE RISULTATI ENTRO IL 2025

I cinque risultati su cui Diabetes UK sta lavorando per per essere raggiunti entro il 2025 sono:

Più persone con il tipo 1, il tipo 2 e tutte le altre forme di diabete che traggano beneficio dai nuovi trattamenti terapeutici o di prevenzione della condizione.

Più persone in remissione dal diabete di tipo 2.

Più persone messe in grado di ottenere la qualità delle cure di cui hanno bisogno per gestire bene il diabete.

Sempre meno persone con il diabete di tipo 2 e gestazionale .

Più persone in grado di avere una vita migliore e più sicura con il diabete, senza discriminazioni.

Chris Askew, CEO di Diabetes UK, ha dichiarato: “Attraverso la nostra nuova strategia stiamo ribadendo il l’impegno per affrontare la crisi del diabete su tutti i fronti. Siamo di fronte a un urgente problema di salute pubblica. Affrontare questo richiede un’azione ambiziosa e sostenuta da parte dei governi nazionali, in tutti i settori e dipartimenti. Questo perché, in questo momento, è difficile essere in buona salute. “

Categorie:Terapie

Con tag:,