Compliance

Comportamenti alimentari disordinati, immagine corporea e social network nei diabetici tipo 1

Lo scopo di questo studio compito dal Greater Manchester Health Mental NHS Foundation Trust, Regno Unito era duplice: esaminare i predittori di comportamenti alimentari disordinati e insoddisfazione dell’immagine corporea, incluso l’impatto dei social network, tra la popolazione con diabete di tipo 1, ed esplorare qualitativamente la relazione tra la gestione del diabete di tipo 1 e l’immagine corporea. Un campione di 121 pazienti con diabete di tipo 1 ( F ?= 106; età M?= 36 ± 6,5) è stato raccolto tramite questionari online, di cui 98 pazienti hanno risposto a due domande aperte. La giovane età e l’immagine corporea negativa hanno spiegato il 58,8 per cento della varianza alimentare disordinata, mentre il peso corporeo e i social network hanno contribuito negativamente alla cattiva immagine corporea (29,9%). 

Pubblicità

L’analisi qualitativa ha rivelato tre temi: nessun controllo sul peso corporeo, limitazione delle opzioni di abbigliamento e disagio nei confronti dell’attrezzatura medica.

Pubblicato nel Journal of Health Psychology del 21 novembre 2019.

Pubblicità