Complicanze varie/eventuali

Società di chirurgia vascolare: perché il diabete può danneggiare i vasi sanguigni e come sapere se sei a rischio

Proteggi la tua salute: il diabete e le malattie vascolari possono causare complicazioni.

ROSEMONT, Illinois , 25 novembre 2019 – Quando i pazienti incontrano il chirurgo vascolare Dr. William Jordan , c’è una probabilità dal 30 al 40 percento di avere il diabete, che lo sappiano o no.

Il Dr. Jordan è un chirurgo vascolare che opera all’interno del programma School of Medicine della Emory University e, nella sua professione, il diabete invia un flusso costante di pazienti a modo suo. Questo perché il diabete non trattato aumenta i livelli di glucosio o zucchero nel sangue e alti livelli di glucosio sono pericolosi per le arterie. Circa uno su quattro americani con diabete non sono consapevoli di avere la malattia.

Pubblicità e progresso

“Il diabete tipo 2 è una malattia relativamente silenziosa”, ha spiegato. “Non lo noti fino a quando non iniziano le complicazioni, ma poi può portare a insufficienza renale, malattia dell’arteria periferica, cecità e altri problemi così gravi che alla fine possono uccidere.”

Sia il diabete di tipo 1 che quello di tipo 2 causano glicemia alta. Lo zucchero, chiamato anche glucosio, danneggia i rivestimenti interni delle arterie grandi e piccole. Le arterie rispondono stratificando sulla placca, una sostanza che le riempe in modo che il sangue ricco di ossigeno ha difficoltà a penetrare negli occhi, nei reni, nelle gambe e nei piedi.

Tale condizione si chiama aterosclerosi o indurimento delle arterie. Chiunque può avere un indurimento delle arterie, ma secondo la Society for Vascular Surgery , diventa più comune nelle persone anziane. Può causare infarti, ictus e impedire all’ossigeno di raggiungere gambe e piedi.

Quando colpisce le gambe e i piedi (e talvolta le braccia) si chiama malattia arteriosa periferica , nota anche con le sue iniziali, PAD. Se la PAD non viene trattata, può portare alla cancrena e all’amputazione. A causa del suo effetto sui vasi sanguigni, l’alto livello di zucchero nel sangue rende la PAD peggiore e più difficile da trattare.

Alcuni pazienti incontrano un chirurgo vascolare per la prima volta nel pronto soccorso, quando hanno bisogno di un trattamento immediato per problemi vascolari come un aneurisma dell’aorta addominale o nessun flusso di sangue ai loro piedi. In situazioni di vita o di morte, la glicemia non viene generalmente controllata.

Per i pazienti non di emergenza, un esame del sangue HbA1c è il modo più accurato per determinare i recenti livelli di zucchero nel sangue nei tre mesi precedenti, ha affermato il dott. Jordan, ed è preferito rispetto a un test rapido che controlla un singolo livello di glucosio in un determinato momento.

Ma per questi pazienti vascolari, il Dr. Jordan ha affermato che il controllo (HbA1c) non è attualmente una procedura standard.

“Noi chirurghi stiamo discutendo sun un controllo più frequente”, ha detto. “A mio avviso, dovrebbe far parte di una proiezione generale.”

Coloro che si chiedono se potrebbero avere alti livelli di zucchero nel sangue o una complicazione vascolare dovrebbero parlarne con il loro medico di base se possono beneficiare di un test del glucosio HbA1c e / o di una valutazione da parte di un chirurgo vascolare. Ecco alcune altre cose da considerare:

  1. Sete eccessiva, minzione frequente, perdita o aumento di peso, affaticamento e / o irritabilità sono segni di diabete.
  2. Le ferite, specialmente sui piedi e sulle caviglie, che sono lente a guarire o non guariscono affatto, sono segni premonitori del diabete.
  3. Negli Stati Uniti, il diabete è più comune tra i nativi americani, gli afroamericani e gli asiatici americani che tra i bianchi. Il diabete corre anche nelle famiglie.
  4. I fumatori con diabete hanno un rischio maggiore di complicanze vascolari rispetto ai non fumatori con diabete. (Nella sua pratica, dal 70 all’80 percento dei pazienti del Dr. Jordan sono fumatori attuali o ex.) La nicotina nel fumo di sigaretta danneggia anche i vasi sanguigni.

Per ulteriori informazioni, scaricare e condividere il volantino per pazienti con diabete del Society for Vascular Surgery in inglese o spagnolo .

La Society for Vascular Surgery® (SVS) è una società medica professionale senza fini di lucro, composta da chirurghi e professionisti vascolari con formazione specialistica, che cerca di far avanzare l’eccellenza e l’innovazione nella salute vascolare attraverso l’educazione, la difesa, la ricerca e la consapevolezza del pubblico.

risorse:

Risorse per il diabete per pazienti e medici . https://vascular.org/news-advocacy/diabetes-and-vascular-disease

Diabete, disglicemia e chirurgia vascolare. Journal of Vascular Surgery, luglio 2019.    https://www.jvascsurg.org/article/S0741-5214(19)31324-2/fulltext

Emoglobina preoperatoria Livello A1c come predittore indipendente di complicanze perioperatorie dopo rivascolarizzazione in pazienti diabetici e non diabetici con ischemia critica degli arti . Giugno 2019.  https://www.jvascsurg.org/article/S0741-5214(19)30601-9/fulltext

Esiti associati all’iperglicemia dopo la riparazione dell’aneurisma dell’aorta addominale. Marzo 2019 .  https://www.jvascsurg.org/article/S0741-5214(18)31681-1/fulltext

Diabete mellito nei nativi americani: il problema e le sue implicazioni. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK233089/ 

SOURCE Society for Vascular Surgery