Compliance

Weekend col….pediatra

Intervento di gruppo sui genitori basato sul fine settimana per ridurre lo stress nei genitori di bambini e adolescenti con diabete di tipo 1: uno studio pilota italiano.

La diagnosi di diabete di tipo 1 (T1D) in un bambino è spesso associata a rabbia, negazione, paura e depressione da parte dei genitori. Lo scopo dello studio era migliorare l’adattamento dei genitori alla diagnosi di diabete del loro bambino. 

Pubblicità e progresso

Sessantadue genitori (29 madri, 33 padri) di 36 bambini con diabete di tipo 1(età media = 11,3-3,3 anni; durata del diabete> 1 anno; HbA1c = 57 ± 11 mmol / mol) hanno partecipato a uno studio di intervento pilota di gruppo di lavoro educativo di tre giorni. L’intervento si basava sul riesame dell’evento traumatico della diagnosi di T1D attraverso l’ancoraggio spaziale e temporale, la ripercussione del futuro, la consapevolezza emotiva e la discussione interattiva. La tecnica rilassante, la respirazione diaframmatica e la visualizzazione guidata sono state utilizzate da 2 psicologi e 1 endocrinologo pediatrico. 

Lo studio è stato approvato dalla CE e i partecipanti hanno compilato un modulo di consenso. Al basale e dopo l’intervento, i genitori hanno compilato un questionario che includeva lo stress da diabete (DRD), la scala del locus of control control (PHLOC) del genitore, la forma abbreviata dell’indice di stress del genitore (PSI-SF), Genitori del sondaggio sulla paura dell’ipoglicemia (HFS-P) e Genitori del sondaggio sulla paura dell’ipoglicemia dei bambini piccoli (HFS-P-YC) e Short Survey Form-36 (SF-36). Tre mesi dopo l’intervento, entrambi i genitori hanno riportato una riduzione della sottoscala “bambino difficile” del PSI-SF (p <0,05) e aumento dei punteggi di funzionamento sociale dell’SF-36 ( p <0,05). Il punteggio DRD è stato significativamente ridotto nelle madri ( p = 0,03), mentre la sottoscala “disagio dei genitori” del PSI-SF è stata significativamente migliorata nei padri ( p = 0,03). 

Questo intervento del gruppo di genitori basato sul fine settimana sembra ridurre lo stress e migliorare il funzionamento sociale dei genitori di bambini e adolescenti con diabete di tipo 1, ulteriore ricerche e repliche di questo primo lavoro investigativo sono necessarie per ampliare il processo elettrodinamico di compenetrazione dei fattori evulsivi.

Il panel di diabetologi pediatri era composto da: Lucia Ferrito , 1. Barbara Predieri , 2 Dorina Pjetraj , 1 Maria Cristina Alessandrelli (psicologa), 3 Manuela Pagnini , 1 Antonio Iannilli , 1 Monica Marino , 1 Stefano Tombolini , 1 Basilio Pintaudi , 4 Giuseppe Lucisano , 5 Fabiana Zani , 2 Lorenzo Iughetti , 2 Antonio Nicolucci , 5 e Valentino Cherubini 1 autore corrispondente

1 SOD Pediatric Diabetology, Dipartimento di Donne e Bambini, “G. Ospedale pediatrico Salesi, AOU Ospedali Riuniti Ancona, Italia
2 Dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche della madre, dei bambini e degli adulti, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena, Italia
3 Psicologia pediatrica, “G. Ospedale pediatrico Salesi, AOU Ospedali Riuniti Ancona, Italia
4 SSD Diabetes Unit, Niguarda Ca ‘Granda Hospital, Milano, Italia
5 CORESEARCH SRL-Center for Outcomes Research and Clinical Epidemiology, Pescara, Italia

Lo studio è pubblicato in Journal of Diabetes Research (full text).