Varie

Riconnettersi con la natura per la salute delle persone e del pianeta

Drake’s Place Gardens presso l’Università di Plymouth. Un nuovo studio condotto dall’Università mostra che le persone che visitano gli spazi naturali ogni settimana riportano un migliore benessere fisico e mentale.

Gli individui che visitano gli spazi naturali settimanalmente e si sentono psicologicamente collegati a loro, riportano un migliore benessere fisico e mentale, hanno dimostrato nuove ricerche.

Oltre ai benefici per la salute pubblica, coloro che effettuano visite settimanali in luoghi naturali, o si sentono collegati alla natura, hanno anche maggiori probabilità di comportarsi in modi che promuovono la salute ambientale, come le attività di riciclaggio e conservazione.

I risultati dello studio, pubblicati sul Journal of Environmental Psychology, indicano che riconnettersi con la natura potrebbe essere la chiave per ottenere miglioramenti sinergici per la salute umana e planetaria.

Lo studio è stato condotto da ricercatori dell’Università di Plymouth, Inghilterra, Università di Exeter e Università di Derby, ed è il primo a indagare, nell’ambito di un singolo studio, il contributo sia del contatto con la natura sia del collegamento con la salute umana, il benessere e comportamenti pro-ambientali.

I risultati si basano sulle risposte al sondaggio Monitor of Engagement with the Natural Environment (MENE), commissionato da Natural England nell’ambito del programma di ricerca sulle scienze sociali della DEFRA. Il team ha esaminato il coinvolgimento delle persone con la natura attraverso l’accesso allo spazio verde, le visite nella natura e la misura in cui si sono sentiti psicologicamente connessi al mondo naturale.

L’autrice principale Leanne Martin, dell’Università di Plymouth, ha dichiarato: “Nel contesto di una crescente urbanizzazione, è importante capire come l’impegno con le risorse naturali del nostro pianeta sia in relazione con la salute e il comportamento umano. I nostri risultati suggeriscono che la connessione fisica e psicologica con la natura può essere benefico per la salute e il benessere dell’uomo e allo stesso tempo incoraggia gli individui ad agire in modo da proteggere la salute del pianeta. “

Marian Spain, Amministratore delegato di Natural England, ha aggiunto: “È una priorità assoluta per Natural England sbloccare il potenziale dell’ambiente naturale per aiutare ad affrontare le sfide che stiamo affrontando come società: cattiva salute fisica e benessere mentale; la crisi dei cambiamenti climatici e la devastante perdita di fauna selvatica.

“Questi risultati forniscono nuove e vitali intuizioni sulla necessità non solo di aumentare il contatto con la natura, ma anche il tipo di esperienza che aiuta davvero le persone a costruire una connessione emotiva, che è la chiave per sbloccare i benefici per la salute e ispirare le persone ad agire per aiutare il loro ambiente. Non vediamo l’ora di utilizzare la ricerca mentre lavoriamo con i nostri numerosi partner per supportare più persone di ogni estrazione sociale a beneficiare della prosperità della natura “.

Categorie:Varie

Con tag:,,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.