Terapie

Dosaggio di precisione di sostanze insuliniche ad azione rapida

5x1000

Nonostante numerosi progressi molecolari e tecnologici nella terapia insulinica e nella somministrazione di insulina, l’evidenza globale evidenzia un controllo glicemico inadeguato nelle popolazioni con diabete di tipo 1 (T1D) e diabete di tipo 2 (T2D). In questa recensione, i ricercatori affrontano l’importanza di un dosaggio più preciso dell’insulina come uno degli approcci per migliorare il controllo glicemico riducendo al contempo gli eventi ipoglicemici. 

La presente relazione si basa sull’opinione di esperti degli autori e sulla ricerca in letteratura di articoli relativi al passato e al presente del dispositivo di somministrazione di insulina nella gestione del diabete, in particolare penne per insulina a mezza unità. 

I pediatri descrivono i vari fattori che facilitano un migliore controllo glicemico, concentrandosi sull’impatto della selezione appropriata del dispositivo di somministrazione di insulina sulla gestione del diabete. Il dosaggio di precisione dell’insulina è un fattore meno studiato che contribuisce a un migliore controllo glicemico. 

Le penne per insulina hanno costantemente sovraperformato le siringhe come dispositivi di erogazione grazie alla loro maggiore accuratezza e precisione di dosaggio, facilità d’uso e preferenze del paziente. 

Questi vantaggi li rendono più adatti alla somministrazione di insulina nelle persone sensibili all’insulina, sensibili all’ipoglicemia con T1D, in particolare i bambini più piccoli e i pazienti geriatrici.

 Le penne per insulina a mezza unità estendono ulteriormente questo vantaggio erogando dosi di insulina a metà unità con precisione. Possono contribuire a una migliore gestione del diabete consentendo un dosaggio flessibile per i pasti e le attività fisiche anche in situazioni di dieta irregolare o malattie offrendo dosi correttive a piccoli incrementi.

Lo studio è stato condotto dai pediatri diabetologi del Diabeter, Centro per la cura e la ricerca sul diabete pediatrico e adolescenziale, Rotterdam, Paesi Bassi e USF Diabetes and Endocrinology Center, University of South Florida, Tampa, Florida, nonché Dipartimento di Pediatria, Yale University, New Haven, Connecticut, con il finanziamento della Eli Lilly and Company, Lilly Corporate Center, Indianapolis, Indiana.

Pubblicato il 3 marzo 2020 Diabetes Technology & Therapeutics.