Reni

Nefropatia: un promettente trattamento per l’acidosi metabolica

Pubblicità

NEW YORK , 25 marzo 2020 La National Kidney Foundation (NKF) ha presentato questa settimana un nuovo studio per un trattamento farmacologico in grado di affrontare l’acidosi metabolica nei pazienti con malattia renale che ha migliorato significativamente il modo in cui i nefropatici si sentivano.

” Effetti del Veverimer sul bicarbonato sierico e sulla funzione fisica nei pazienti con diabete e malattie renali croniche: analisi di sottogruppi da una sperimentazione randomizzata ” è stato presentato in occasione degli incontri clinici annuali della NKF , un incontro virtuale dal vivo quest’anno per via della crisi da COVID-19.

Pubblicità

L’acidosi metabolica è comune nei pazienti con malattia renale, è dannosa e deve essere trattata, secondo gli autori dello studio. Il lavoro contribuirà ad aggiungere le strategie disponibili per trattare l’acidosi metabolica nei pazienti con malattie renali e alleviarne gli effetti dannosi

“In studi precedentemente pubblicati su pazienti con malattia renale cronica (CKD) di varie cause e con acidosi metabolica (troppo acido corporeo), veverimer ha aumentato il bicarbonato sierico, indicando un miglioramento dell’acidosi metabolica e migliorato il modo in cui i pazienti si sentivano e miglioravano dopo 52 settimane di trattamento “, ha affermato Donald Wesson , MD, MBA, FACP, FASN del Centro salute e benessere, Baylor Scott & White, Dallas .

“L’attuale studio ha esaminato il modo in cui veverimer migliora l’acidosi metabolica e / o il modo in cui i pazienti si sono sentiti nella porzione di pazienti con diabete”, ha detto. “Il modo in cui il veverimer funziona bene nei pazienti con diabete è importante perché il diabete stesso può influire negativamente su come i pazienti si sentono e il miglioramento della loro acidosi metabolica da solo non basta a migliorare il modo in cui si sentono.”   

Gli studi a lungo termine in corso determineranno se il trattamento veverimer dell’acidosi metabolica porta ulteriori benefici per la salute e se questi benefici sono della stessa portata in quelli con e senza diabete, ha detto il dott. Wesson.

L’importante studio è stato scelto tra centinaia di altre scoperte presentate agli Spring Clinical Meetings .

Il raduno annuale dei clinici si è trasferito in una sessione live-virtual a causa dell’epidemia di COVID-19. Questo cambio organizzativo  è necessario per  contribuire a garantire la sicurezza dei nostri pazienti, del nostro personale, dei volontari e dei partecipanti alla conferenza, consentendo allo stesso tempo a NKF di fornire il contenuto di alta qualità per cui SCM è noto in un nuovo formato live-virtuale . 

Categorie:Reni

Con tag:,,