Da adulta, seguendo le raccomandazioni per il soggiorno a casa e godendo anche di una bevanda per adulti occasionale, il post su Twitter “quarantini” – un cocktail proposto a base di gin ed Emergen-C, un integratore vitaminico frizzante – ha sicuramente attirato la mia attenzione. I produttori di Emergen-C hanno immediatamente risposto al tweet: “Non raccomandiamo di assumere nessuno dei nostri prodotti con alcool”.

Tuttavia, come dietista registrato, mi chiedevo se qualcosa del genere potesse funzionare come una miscela di potenziamento immunitario. O potrebbe essere dannoso? Per rispondere a queste domande, ho prima bisogno di rivedere il trucco nutrizionale degli ingredienti del cocktail.

Cosa c’è nei quarantini

Le bevande alcoliche sono costituite principalmente da acqua, alcool puro, chimicamente noto come etanolo e zuccheri o carboidrati. E poiché la presenza di proteine, vitamine e minerali è trascurabile, i cocktail sono considerati calorie vuote. Ma Emergen-C contiene un’enorme quantità di vitamina C insieme ad altre vitamine e minerali: acido folico, tiamina, niacina, magnesio e potassio.

Quindi segna zero per l’alcool e uno per la vitamina frizzante. Forse mescolare la bontà di uno con il non così buono dell’altro rende il prodotto finale abbastanza buono? Forse. Ma questo dipende dalla tua risposta a questa domanda: sarò soddisfatto solo di un bicchiere di questa prelibatezza deliziosamente dolce ed effervescente? O sarò tentato di averne un altro? Se la tua risposta è quest’ultima, puoi passare da innocuo a dannoso molto velocemente.

Uno al massimo, sicuramente non due

Perché? Non appena si supera il limite giornaliero di alcol, probabilmente si indebolisce il sistema immunitario. Questo cancella più o meno i benefici del supplemento vitaminico frizzante. Inoltre, potresti sperimentare alcuni effetti collaterali estremamente spiacevoli da una quantità eccessiva di vitamine. Ad esempio, con assunzione elevata di vitamina C possono verificarsi diarrea, nausea, crampi addominali e altri disturbi gastrointestinali .

Un pacchettino di Emergen-C contiene oltre il 1.000% del valore giornaliero di vitamina C. E mentre le persone di Emergen-C non hanno specificato il motivo per cui hanno sconsigliato di mescolare il loro prodotto con l’alcol, potrebbe essere perché la gente berrà davvero più di un cocktail – e va oltre la dose giornaliera raccomandata del prodotto.

La storia è di ammonimento, la moderazione è la chiave, suona certamente come un disco rotto. La parola “moderazione” è troppo diffusa. Ora la maggior parte delle persone non sa cosa significhi: “Patatine fritte, per favore”.

Per quanto riguarda i quarantini, moderazione significa goderne uno al prossimo happy hour virtuale, se lo si desidera. Ma lascialo a quello. E se vuoi davvero una spinta immunitaria, mangia molto cibo naturale, bevi molta acqua e riposati a sufficienza. Non è sexy come una notte di quarantena, ma è sicuro, provato e vero.

Autrice

Katherine Basbaum
Nutrizionista clinico, Cardiologia, Università della Virginia