Frega niente?

Tendenze temporali nell’incidenza del diabete mellito nei bambini e adolescenti austriaci <15 anni (1989-2017)

Pubblicità

aaaa

Riportiamo l’analisi delle tendenze temporali dell’incidenza del diabete a livello nazionale <15 anni di età dal 1989 al 2017 in Austria, lo facciamo poiché tali propensioni sono simili nel resto d’Europa, Italia compresa.

Il gruppo austriaco di studio sull’incidenza del diabete registra tutti i pazienti di nuova diagnosi con diabete mellito di età inferiore ai 15 anni in uno lavoro prospettico basato sulla popolazione. Il tipo di diabete è stato classificato sulla base dei risultati clinici e di laboratorio secondo i criteri dell’American Diabetes Association. Le tendenze temporali sono state stimate dall’analisi di Joinpoint.

Pubblicità

1311 pazienti sono stati diagnosticati con diabete di tipo 1 (T1D) tra il 1989-1999 e 4 624 pazienti con qualsiasi tipo di diabete (1999-2017). T1D ha rappresentato la maggior parte dei casi (94,2%), l’1,8% è stato classificato come tipo 2 (T2D) e 4,0% come altri tipi specifici di diabete (1999-2017). Nella coorte totale (età 0- <15 anni), è stato osservato un aumento costante fino al 2012 (variazione percentuale annua (APC) 4.5, intervallo di confidenza al 95% (CI): 3,94, 5,06), seguito da un livellamento con un calo corrispondente (APC 0,28, IC 95%: -3,94, 4,69). Questa osservazione è stata guidata principalmente dalla dinamica nella fascia di età più giovane (0-4 anni) con un forte aumento fino al 2007 (APC 7.1, IC 95%: 5.05, 9.19) e una diminuzione rispetto al 2007-2017 (APC -0.86, 95 % CI: 4,41, 2,82). Non è stato rilevato alcun aumento significativo di T2D <15 anni. nel periodo di tempo osservato (APC = 3,7, IC al 95%:

L’incidenza del T1D è in calo nei bambini di età compresa tra 0 e 4 anni, ma è ancora in aumento nei bambini di età compresa tra 5 e 14 anni in Austria. L’incidenza di T2D non è aumentata in modo significativo e altri tipi specifici di diabete si verificano due volte più spesso rispetto a T2D.

Pubblicato il 15 maggio 2020 in Pediatric Diabetes.