ADA

#ADA Hai il diabete? Non perdere di vista il controllo per i tuoi occhi

il diabete può devastare molte parti del corpo, compresi gli occhi, ma le persone con diabete non sono destinate ad avere problemi di vista.

Con una buona gestione della glicemia e regolari esami oculistici, molte condizioni oculari possono essere prevenute o trattate, dicono gli esperti.

Patricia Welter, proprietaria di uno studio di Pilates di Palm Harbor, in Florida, vorrebbe saperne di più sulla prevenzione dei problemi agli occhi legati al diabete prima che fosse troppo tardi. Le è stato diagnosticato il diabete di tipo 1 a 14 anni e ha perso un occhio a causa del diabete quando aveva circa 40 anni.

“Ho sempre avuto paura a morte di complicazioni agli occhi e cecità da diabete”, ha detto Welter. Suo zio e sua madre avevano entrambi il diabete di tipo 1 e problemi di vista a causa della malattia. Ma a Welter fu diagnosticato negli anni ’70 prima che fossero stati fatti molti progressi nel trattamento del diabete e delle malattie oculari diabetiche .

“Guardando indietro, ho visto i segni. Ho iniziato ad avere una visione offuscata e avrei visto piccoli punti. Se mi fosse stata diagnosticata e trattata prima per la mia malattia agli occhi, forse non avrei perso l’occhio”, ha detto.

Quando aveva 40 anni, Welter ha iniziato a sperimentare sanguinamento nella retina (la parte dell’occhio che percepisce la luce e invia messaggi visivi al cervello). Ha visto un oculista e subito un intervento chirurgico al laser in entrambi gli occhi. Poi un giorno ha visto lampi nell’occhio sinistro. I medici mi diagnosticarono un distacco di retina. Ha avuto tre interventi chirurgici per cercare di salvare l’occhio, ma con un ictus durante il terzo intervento chirurgico e così persi l’occhio sinistro.

“Mi sono davvero dispiaciuta per me stessa nei primi mesi”, ha detto. Ma il suo ragazzo (ora suo marito) l’ha spinta a tornare attiva, a tornare a fare pilates. L’ha anche sfidata a completare una mezza maratona, cosa che hanno fatto insieme.

Welter ha detto di non aver permesso che la perdita dell’occhio la fermasse in alcun modo. “Fa parte del mio essere adesso”, ha aggiunto.

Oltre ad avere la retinopatia diabetica, ha anche sviluppato una cataratta precoce, un’altra preoccupazione per le persone con diabete. La cataratta causa lenti torbide negli occhi. Welter ha subito un intervento chirurgico per correggere la cataratta il quale ha cambiato il suo mondo in quanto le restituì gran parte della sua vista nel suo occhio attivo.

Il suo consiglio alle persone con diabete è: “Fatti aiutare da un team di persone intorno a te per gestire il tuo diabete: famiglia, amici, colleghi di lavoro, endocrinologo, educatore sul diabete, dietista registrato e un oculista. Se noti precocemente problemi agli occhi, tu può trattarlo. ”

Tracey Brown, CEO dell’American Diabetes Association (ADA), sottolinea anche la necessità di cure precoci .

“Un terzo delle persone con diabete ha complicazioni legate ai loro occhi e la cura dell vista non ottiene quasi l’attenzione che dovrebbe”, ha detto la Brown. “La cura degli occhi deve essere una priorità, anche durante questo periodo di stress, perché se puoi fare le cose che sono richieste, non devi necessariamente avere i problemi agli occhi dal diabete”.

Brown ha recentemente guidato un gruppo di esperti per l’ iniziativa Focus on Diabetes: Look Closer at Eye Health dell’ADA, tra cui esperti dell’ADA, VSP Vision Care e Regeneron.

Esistono quattro tipi di malattie degli occhi che sono più comuni nelle persone con diabete, secondo l’US National Eye Institute (NEI):

  1. Retinopatia diabetica
  2. Edema maculare diabetico
  3. Glaucoma
  4. cataratta

Queste condizioni sono più comuni nelle persone che hanno livelli di zucchero nel sangue più elevati, quindi gestire bene il diabete può aiutare a prevenire le malattie degli occhi, ha detto il NEI.

Ci sono una serie di sintomi delle malattie degli occhi che dovrebbero richiedere una visita da un oculista. Questi includono:

  • Visione offuscata o ondulata
  • Visione che cambia frequentemente, possibilmente di giorno in giorno
  • Aree senza visione
  • Aree scure nella tua visione
  • Difficoltà a vedere i colori
  • Vedere macchie o stringhe scure (fluttuanti)
  • Lampi di luce 

Ma anche se non si hanno sintomi di malattie agli occhi, è importante sottoporsi a esami annuali della vista regolari, secondo gli esperti coinvolti nell’iniziativa per gli occhi dell’ADA.

Kate Renwick-Espinosa, presidente di VSP Vision Care, ha dichiarato: “Per gli oltre 100 milioni di persone con diabete o prediabete, un esame oculistico annuale gioca un ruolo fondamentale nella prevenzione della cecità”.

Ci sono farmaci più recenti che possono trattare la malattia oculare diabetica, nonché procedure laser e interventi chirurgici che possono aiutare le persone con diabete a evitare la perdita della vista.

Welter vede ancora regolarmente il suo oculista e uno specialista della retina. I suoi medici credono che se i problemi di Welter fossero iniziati oggi, sarebbero stati in grado di salvarle l’occhio.

“La chiave per la salute degli occhi è il controllo. Mantieni il controllo dei livelli di zucchero nel sangue, fai esercizio in qualche forma, anche se devi sederti su una sedia e fare esercizi, c’è sempre un modo. Se noti dei cambiamenti nella tua vista, consultare immediatamente il proprio oculista. Circa il 95% delle malattie degli occhi è curabile se ci si arriva presto “, ha detto.

Categorie:ADA, Vista e dintorni

Con tag:,