Terapie

Il diabetico aderente

In che modo le aziende farmaceutiche possono coinvolgere i pazienti e raccogliere dati del mondo reale?

Il miglioramento dell’aderenza alla, alle terapie dei pazienti è da lungo tempo un obiettivo dell’industria farmaceutica. Circa la metà dei pazienti non assume i farmaci come prescritto. Se il farmaco non viene assunto correttamente, i pazienti rischiano complicazioni o trattamenti inefficaci. Una stima stima il costo annuale dei pazienti che non assumono i farmaci a circa 300 milioni di sterline per il solo NHS. Inoltre, secondo Network for Excellence in Health Innovation (NEHI), tra un terzo e due terzi dei ricoveri ospedalieri per farmaci negli Stati Uniti sono dovuti a scarsa aderenza. Ci sono circa 125.000 decessi ogni anno negli Stati Uniti a causa della mancata adesione ai farmaci.

La mancanza di aderenza e l’uso scorretto dei farmaci non solo mina l’efficacia dei trattamenti; si traduce anche in sostanziali mancate entrate per le aziende farmaceutiche e in scarsi risultati nel mondo reale.

L’aderenza al farmaco non è esclusivamente responsabilità del paziente. Gli studi hanno dimostrato che ci sono molti fattori che contribuiscono alla scarsa aderenza ai farmaci. Questi includono una scarsa alfabetizzazione sanitaria, la mancanza di coinvolgimento del paziente nel processo decisionale del trattamento, la prescrizione di regimi farmacologici eccessivamente complessi, barriere comunicative e fornitura di cure da parte di più medici. Anche la mancanza di tecnologia informatica sanitaria sta soffocando il coinvolgimento dei pazienti. In generale, l’esperienza dell’utente che il paziente attraversa.

La complessità dei piani di trattamento sta diventando sempre più rilevante nell’era della medicina di precisione. Agli individui vengono forniti piani su misura, con quantità variabili di farmaci o mezzi per somministrare trattamenti specifici. Maggiore complessità significa che il coinvolgimento del paziente diventa più importante che mai per garantire migliori risultati per i pazienti e report accurati che portano a miglioramenti del trattamento per i pazienti futuri.

Affrontare le molteplici sfide legate all’adesione richiederà uno sforzo concentrato in tutto il settore sanitario. Le aziende farmaceutiche hanno un ruolo importante da svolgere e potrebbero trarne grandi vantaggi in tal modo. Con una corretta adesione, le aziende farmaceutiche possono comprendere meglio i risultati del trattamento al di fuori di un ambiente clinico e raccogliere più prove per promuovere le loro soluzioni di trattamento. Ma come può il settore farmaceutico supportare e coinvolgere i pazienti per ottenere risultati migliori?

Adotta soluzioni digitali e dispositivi di tecnologia medica

La raccolta di dati continui del mondo reale, al di fuori di una sperimentazione clinica, è molto più semplice quando il paziente può inserirli autonomamente in tempo reale; o ancora meglio quando i dati vengono raccolti passivamente attraverso dispositivi come bilance connesse e smartwatch. Ora abbiamo un facile accesso a una serie di metriche dal numero di passi che i pazienti fanno, il cibo che mangiano, quanto bene stanno dormendo, il loro battito cardiaco e quando il paziente somministra farmaci specifici.

Il vantaggio di queste soluzioni è che sono completamente scalabili e flessibili. Migliaia di pazienti possono essere monitorati a distanza contemporaneamente, consentendo agli operatori sanitari (HCP) e alle aziende farmaceutiche di comprendere meglio come vengono assunti i farmaci e come questo consumo, combinato con l’attività dello stile di vita, determina i risultati.

Nell’era della medicina personalizzata, la combinazione della medicina con i cambiamenti dello stile di vita sta diventando sempre più importante. Il monitoraggio dei farmaci è un passaggio cruciale per trovare il giusto equilibrio tra quando è necessario il farmaco e quando gli interventi sullo stile di vita possono avere il maggiore impatto.

La sfida qui è la verifica dei dati e la garanzia di rapporti coerenti sui pazienti. Questo è il motivo per cui è fondamentale un approccio misto che utilizzi il monitoraggio digitale e la responsabilità attraverso contatti regolari con gli operatori sanitari.

Adotta una soluzione digitale per il paziente

Per comprendere la sfida dell’adesione, l’industria farmaceutica dovrà guardare al settore tecnologico in cui l’esperienza dell’utente è stata a lungo al centro dell’ottimizzazione e del miglioramento. I pazienti hanno maggiori probabilità di assumere farmaci se sono supportati nel processo. Ciò può essere ottenuto tramite il supporto faccia a faccia o, sempre di più, il coaching sulla salute digitale. I programmi di supporto aumentano l’aderenza ai farmaci dando ai pazienti l’accesso a un medico, un coach sanitario o un dirigente clinico che può essere a disposizione per rispondere a qualsiasi domanda, offrire supporto, guida e consiglio.

La US National Community Pharmacists Association ha condotto uno studio utilizzando modelli innovativi di coinvolgimento dei pazienti che hanno riunito regolarmente farmacisti e pazienti per discutere della loro condizione e della loro medicina. In questo caso, hanno scoperto che i pazienti coinvolti avevano una probabilità 2,57 volte maggiore di rimanere aderenti ai loro farmaci.

La prospettiva del paziente

Inoltre, i pazienti richiedono un coinvolgimento migliore. Secondo un sondaggio di Accenture del 2019 , il 76% dei pazienti si aspetta che le aziende farmaceutiche si impegnino in modo proattivo con loro in relazione ai farmaci.

Esiste un’opportunità per le aziende farmaceutiche di affrontare l’adesione dal punto di vista del paziente. Ciò può includere nuove partnership con aziende di salute digitale che possono guidare una migliore esperienza utente durante il viaggio del paziente. Analisi e approfondimenti possono creare effetti di cura positivi e aiutare il settore sanitario a comprendere i pazienti in modi nuovi. Attualmente, solo il 35% dei pazienti collabora con organizzazioni farmaceutiche su base mensile rispetto al 52% per i gruppi di pazienti. Prendere in considerazione i passaggi precedenti contribuirà notevolmente a coinvolgere un pubblico più ampio.

Il percorso verso trattamenti migliori

Combinando supporto personalizzato per lo stile di vita e medicina, fornito con connessioni empatiche e attraverso l’innovazione tecnologica, possiamo fare la differenza. Se il settore farmaceutico continua ad abbracciare la tecnologia innovativa per coinvolgere i pazienti e, infine, portare alla raccolta di prove del mondo reale, i risultati dei pazienti saranno migliorati.

Da un punto di vista commerciale, le organizzazioni farmaceutiche, offrendo migliori esperienze utente, saranno in grado di coinvolgere maggiormente i pazienti, aumentare l’aderenza, il tempo per il trattamento e, alla fine, ottenere risultati migliori per i pazienti e gli operatori sanitari. Sarà interessante vedere in che misura l’industria adotta strumenti digitali per coinvolgere i pazienti a beneficio di tutti. È una vittoria per tutti.


Tradotto dall’articolo originale How can pharma companies engage patients and collect real-world data?
by Jonas Hjortshøj on European Pharmaceutical Manufacturer 

Categorie:Terapie

Con tag:,