EASD 2020

#EASD2020 vTv Therapeutics presenterà i risultati dello studio clinico positivo aggiuntivo dello studio Simplici-T1 di fase 2 di TTP399 come terapia aggiuntiva per i diabetici di tipo 1

Potenziale attivatore della glucochinasi selettivo per il fegato di prima classe

HIGH POINT, NC, 16 settembre 2020 (GLOBE NEWSWIRE) – vTv Therapeutics Inc.  (Nasdaq: VTVT) ha annunciato oggi che terrà due presentazioni orali sottolineando il potenziale del TTP399 come terapia aggiuntiva orale nel diabete di tipo 1 al 56a Riunione annuale della European Association for the Study of Diabetes, che si svolgerà da remoto dal 21 al 25 settembre 2020.

Nel giugno 2020 in occasione dell’80a sessione scientifica virtuale dell’American Diabetes Association, la Società ha presentato dati clinici positivi dallo studio di fase 2 Simplici-T1 confermando che il trattamento con TTP399 ha portato a miglioramenti significativi dell’HbA1c, con riduzione della dose di insulina in bolo, senza aumentare il rischio di ipoglicemia o chetoacidosi diabetica (DKA).

Di seguito sono riportati i dettagli delle presentazioni virtuali EASD:

Presentazione orale Titolo : “The Simplici-T1 Trial: Activation of Glucokinase by TTP399 Improves Glycemic Control in Patients with Type 1 Diabetes”
Presentation Number: 50
Categoria: OP 09 Novel Agents in Type 1 Diabetes
Data e ora : martedì, 22 settembre 2020 , 8:45 – 9:00 ET

Presentazione orale Titolo : “Mechanism Matter: Preliminary Evidence That Activation of Glucokinase by TTP399 Does Not Increase Plasma or Urine Chetones in Type 1 Diabetes”
Presentation Number: 51
Category: OP 09 Novel Agents in Type 1 Diabetes
Data e ora : martedì 22 settembre , 2020, 9:00 – 9:15 ET

Informazioni sullo studio
Simplici-T1 Simplici-T1 èuno studio multicentrico, randomizzato, in doppio cieco, adattativo che valuta la sicurezza e l’efficacia di TTP399 in aggiunta alla terapia insulinica negli adulti con T1D. L’endpoint primario era la variazione dell’HbA1c alla settimana 12. Lo studio è stato condotto con il supporto di JDRF, la principale organizzazione globale che finanzia la ricerca sul diabete di tipo 1.

Questo studio di fase 2 di apprendimento e conferma è stato condotto in due parti nell’ambito di un protocollo da trattare a target per valutare la sicurezza e l’efficacia di TTP399 nei pazienti con T1D per 12 settimane di somministrazione giornaliera dopo un’ottimizzazione dell’insulina di più settimane e una corsa con placebo. in periodo. La Parte 1 ha arruolato 19 pazienti su entrambi i microinfusori e CGM. I risultati positivi del topline della fase di apprendimento – Parte 1 sono stati riportati nel giugno 2019. La fase di conferma, Parte 2, ha arruolato 85 pazienti che hanno utilizzato pompe per insulina o iniezioni multiple giornaliere di insulina; I CGM erano consentiti per quei pazienti che utilizzavano i dispositivi per almeno tre mesi prima dell’inizio dello studio.

Informazioni sul diabete di
tipo 1 Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune in cui il pancreas di una persona smette di produrre insulina, un ormone che consente alle persone di ottenere energia dal cibo. Si verifica quando il sistema immunitario del corpo attacca e distrugge le cellule che producono insulina nel pancreas, chiamate cellule beta. Sebbene le sue cause non siano ancora del tutto comprese, gli scienziati ritengono che siano coinvolti sia fattori genetici che fattori scatenanti ambientali. La sua insorgenza non ha nulla a che fare con la dieta o lo stile di vita. Non c’è niente che puoi fare per prevenire il T1D e, al momento, niente che puoi fare per curarlo.

Informazioni su vTv Therapeutics
vTv Therapeutics Inc. è una società biofarmaceutica in fase clinica focalizzata sullo sviluppo di farmaci candidati per piccole molecole orali. vTv ha una pipeline di farmaci candidati clinici guidati da programmi per il trattamento del diabete di tipo 1, del morbo di Alzheimer e dei disturbi infiammatori. I partner di sviluppo di vTv stanno perseguendo ulteriori indicazioni nel diabete di tipo 2, nella broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e nelle malattie mitocondriali genetiche. Per ulteriori informazioni, visitare www.vtvtherapeutics.com o seguire su Twitter: @vTvTherapeutics.