Educazione

Imparare giocando

Gioco terapeutico per insegnare ai bambini con diabete di tipo 1 l’autoiniezione di insulina: una sperimentazione pilota in un paese in via di sviluppo

La partecipazione dei bambini alla cura di sé nel diabete di tipo 1 (T1D) è necessaria nei paesi in via di sviluppo a causa della mancanza di risorse, specialmente durante la giornata scolastica. Questo studio pilota ha valutato la fattibilità di un intervento di gioco terapeutico (ITP) rispetto all’istruzione standard (SE) sulla capacità dei bambini con T1D di eseguire correttamente la tecnica di iniezione di insulina.

I bambini con T1D (7-12 anni) sono stati reclutati in due cliniche per il diabete in Brasile e randomizzati a ITP o SE. Gli infermieri registrati hanno ricevuto una formazione sul protocollo per fornire l’intervento ed eseguire la raccolta dei dati. Il gruppo ITP ha ricevuto un’istruzione che includeva la storia di un bambino con T1D che si auto-inietta insulina a scuola; Il gruppo SE ha ricevuto un’istruzione di routine basata sulla clinica. Pre-intervento, i bambini sono stati videoregistrati mentre davano iniezioni di insulina a una bambola; dopo l’intervento, i bambini sono stati registrati nuovamente facendo un’iniezione alla bambola. Il team di ricerca ha esaminato i video e valutato la tecnica di iniezione utilizzando liste di controllo convalidate. I genitori hanno segnalato pratiche di autoiniezione da parte dei bambini al basale ea 30 giorni.

I bambini (N = 20, 40% maschi) avevano 9,6 ± 1,3 anni e avevano T1D per 3,6 ± 2,3 anni; HbA1c era 9,1 ± 2,0%; Il 20% dei bambini ITP e il 50% dei bambini SE hanno utilizzato siringhe (rispetto a penne) per le iniezioni. All’inizio, l’80% di entrambi i gruppi sapeva come autoiniettarsi; la maggior parte è stata insegnata da un genitore / parente. I punteggi della tecnica di iniezione erano bassi in entrambi i gruppi; Il gruppo ITP ha aumentato i punteggi in modo significativo dopo l’intervento. Le pratiche di autoiniezione non sono cambiate in nessuno dei due gruppi dopo 30 giorni.

Implicazioni pratiche: l’intervento basato sul gioco sembrava migliorare la tecnica di iniezione a breve termine. I risultati pilota supportano lo sviluppo di uno studio più ampio per valutare l’efficacia dell’ITP nell’educare i bambini alle iniezioni di insulina.

Pubblicato il 18 settembre 2020 in Pediatric Nursing.

RIFERIMENTI

    1. American Diabetes Association. (2019). 13. Bambini e adolescenti: standard di assistenza medica nel diabete-2019. Diabetes Care, 42 (Suppl.1), S148-S164. https://doi.org/10.2337/dc19-S013
    1. Bechara, GM, Castelo Branco, F., Rodrigues, AL, Chinnici, D., Chaney, D., Calliari, LEP e Franco, DR (2018). Progetto “KiDS and Diabetes in Schools”: esperienza con un intervento educativo internazionale tra genitori e professionisti della scuola. Diabete pediatrico, 19 (4), 756-760. https://doi.org/10.1111/pedi.12647
    1. Beckles, ZL, Edge, JA, Mugglestone, MA, Murphy, MS e Wales, JK (2016). Diagnosi e gestione del diabete nei bambini e nei giovani: Riepilogo delle linee guida NICE aggiornate. BMJ, 352, i139.
    1. Bowen, DJ, Kreuter, M., Spring, B., Cofta-Woerpel, L., Linnan, L., Weiner, D.,… Fernandez, M. (2009). Come progettiamo gli studi di fattibilità. American Journal of Preventive Medicine, 36 (5), 452-457. https://doi.org/10.1016/j.amepre.2009.02.002
    1. Cahill, SM, Polo, KM, Egan, BE e Marasti, N. (2016). Interventi per promuovere l’autogestione del diabete nei bambini e nei giovani: una revisione dell’ambito. American Journal of Occupational Therapy, 70 (5), 7005180020p1. https://doi.org/10.5014/ajot.2016.021618