Assistenza sociosanitaria

Valutazione di un programma di gestione in day hospital per bambini con diabete di tipo 1

Domanda: Un programma di day hospital per i diabetici piccini di nuova diagnosi è associato a un miglior rapporto costo-efficacia rispetto ad un programma di degenza tradizionale?

In questo studio made in USA sul miglioramento della qualità, 96 pazienti con una nuova diagnosi di diabete sono stati trattati in un ospedale diurno e 192 sono stati trattati in un ambiente ospedaliero. L’efficacia in termini di costi è stata osservata con riduzioni delle tariffe per i pazienti, una minore durata del soggiorno, maggiori rimborsi assicurativi e l’eliminazione dei rifiuti assicurativi.

Questi risultati indicano che il trattamento delle esigenze mediche ed educative di coloro con una nuova diagnosi di diabete di tipo 1 può essere più conveniente in un ambiente di day hospital rispetto ai ricoveri ospedalieri.

Un cambiamento nel contesto dell’erogazione dell’assistenza ai bambini con una nuova diagnosi di diabete di tipo 1 ha portato a una riorganizzazione del trattamento.

L’Obiettivo dello studio era volto a determinare se una nuova diagnosi di diabete pediatrico può essere gestita con successo in un modello di day hospital.

Questo lavoro sul miglioramento della qualità ha utilizzato dati raccolti retrospettivamente su pazienti pediatrici con una nuova diagnosi di diabete che hanno completato un programma ospedaliero per l’istruzione e la titolazione dell’insulina in modo prospettico rispetto ai pazienti che hanno completato un programma di day hospital per il diabete. I dati di base sono stati raccolti in 12 mesi (gennaio-dicembre 2015) e i dati di intervento raccolti in 14 mesi (marzo 2016-maggio 2017). Lo studio è stato condotto presso una singola istituzione e giudicato come un progetto partecipante non umano. La base locale di riferimento includeva un raggio di 100 miglia. L’inclusione dei pazienti è stata una nuova diagnosi di diabete, di età pari o superiore a 5 anni e nessuna evidenza biochimica di chetoacidosi diabetica. Novantasei pazienti hanno completato il programma di day hospital e 192 pazienti hanno completato un programma di degenza.

Tutti i pazienti hanno ricevuto 2 giorni consecutivi di titolazione dell’insulina e istruzione in un day hospital o in regime ospedaliero.

Principali risultati e misure:   Gli esiti primari includevano la durata media del ricovero, l’addebito per il paziente e le tariffe di rifiuto / rimborso dell’assicurazione. L’ipotesi era che un programma di day hospital sarebbe stato associato a una durata ridotta della degenza, che avrebbe influenzato direttamente le spese dei pazienti e le negazioni dell’assicurazione.

Risultati: Tra i 96 pazienti in day hospital, l’età media (DS) era di 12,2 (4,7) anni (range 5-20,3), senza che i pazienti presentassero chetoacidosi diabetica o ipernatriemia. Tra i 192 pazienti ricoverati, l’età media (DS) era di 9,4 (4,7) anni (intervallo 1,6-20,1). La riduzione media (DS) della durata della degenza nel day hospital era da 46 (14,1) a 14 (5,1) ore. La tariffa media per il paziente in day hospital è stata di $ 2800, rispetto a una tariffa di base media (DS) di $ 24 103 ($ 9401). Entro il primo anno, c’è stata una riduzione cumulativa delle spese per i pazienti di oltre $ 2,1 milioni.

Conclusioni e rilevanza   I risultati di questo studio suggeriscono che un ambiente di day hospital per il diabete era associato a riduzioni della durata della degenza e dei costi dei pazienti, con un aumento dei rimborsi assicurativi e una diminuzione dei rifiuti assicurativi. Questo studio dimostra un modo efficace per semplificare l’educazione sul diabete di nuova insorgenza, che può ridurre la durata del soggiorno e le tariffe per i pazienti. I tassi di rimborso per i pazienti con una nuova diagnosi di diabete sono aumentati dal 52% al 72% e i tassi di rifiuto del rimborso sono diminuiti dall’80% allo 0%.

Pubblicato il 6 ottobre 2020 sulla rivista scientifica JAMA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.