Varie

Lettura consigliata: L’epoca scema in cui anche gli assorbenti diventano un simbolo dei diritti civili

Chiedo scusa se parlo di contenuto delle mutande per la seconda volta in due giorni, ma pare sia un argomento cogente. Ieri infatti è arrivato nelle redazioni un comunicato stampa su cui ci sarebbero molte cose da dire, ma comunque meno delle volte in cui il comunicato contiene la parola “vulva” (tredici, se non ho perso il conto).

Sorgente: L’epoca scema in cui anche gli assorbenti diventano un simbolo dei diritti civili

L’articolo L’epoca scema in cui anche gli assorbenti diventano un simbolo dei diritti civili proviene da Linkiesta.it

Bene l’ardire dell’autore di questo eloquente articolo va ben oltre la questione assorbenti, tamponi, e altri accessori di consumo a vario titolo necessari o meno per l’igiene personale, mette al centro la frase “epoca scema” perché questa definizione è secca e reale, e la testimonianza totale del dominanza dello stupido ed effimero senza limiti e confini la si legge da due elementi segnanti del nostro tempo: la pubblicità e il marketing che, pur di farsi notare mette i copywriter a fare da copriwater utilizzando ogni mezzo finalizzato a vendere ogni cosa; l’altro elemento segnante di questa epoca di incontinenti strutturali è accaduto ieri a Bologna: “Smettete di fumare e mettete la mascherina”: picchiano l’autista del bus.

E in settimana le temperature sono destinate a calare….

Categorie:Varie

Con tag:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.