Vista e dintorni

Finalmente: screening rapido e diagnosi precoce della retinopatia diabetica

eyes, test, ophthalmologist

Photo by jasongillman on Pixabay

La prevalenza del diabete è in continuo aumento in tutto il mondo. L’International Diabetes Federation ha stimato che nel 2045 circa 700 milioni di persone soffriranno di diabete.

La retinopatia diabetica (DR) è una delle complicanze microvascolari più comuni e gravi del diabete . Lo screening e la diagnosi precoce della DR sono importanti per la prevenzione e il trattamento di questa malattia. La mancanza di biomarcatori diagnostici efficaci per la DR porta a trattamenti curativi insoddisfacenti.

Recentemente, i ricercatori guidati dal Prof.XU Guowang del Dalian Institute of Chemical Physics (DICP) dell’Accademia cinese delle scienze e dai loro collaboratori hanno scoperto che l’acido 12-idrossiarachidonico (12-HETE) e il 2-piperidone sono adatti per la diagnosi di DR, in particolare per lo screening precoce di DR. Il loro studio è stato pubblicato su Advanced Science l’1 ottobre.

Gli scienziati hanno utilizzato metodi di metabolomica multipiattaforma per analizzare i campioni di siero di 905 partecipanti e per fornire approfondimenti sulle caratteristiche metaboliche anormali e sui percorsi metabolici disordinati coinvolti nell’insorgenza e nello sviluppo della DR.

Attraverso l’analisi statistica multivariata / univariata, è stato scoperto e convalidato un nuovo pannello di marcatori composto da 12-HETE e 2-piperidone con una strategia in due fasi. E il pannello è stato in grado di eseguire una diagnosi rapida e accurata della DR in vitro, mostrando prestazioni diagnostiche elevate con sensibilità dell’80,5-89,4%, specificità del 91,9-93,3% e area sotto la curva caratteristica operativa (AUC) del ricevitore di 0,928-0,946 .

Inoltre, il pannello dei marker ha anche mostrato vantaggi nella diagnosi precoce di DR, con una sensibilità di 81,6—92,9%, una specificità di 90,1—93,3% e AUC di 0,925—0,958.

Questo studio fornisce un nuovo metodo affidabile, efficiente e conveniente per il rilevamento della DR con una piccola quantità di siero. È stato sostenuto dalla National Natural Science Foundation of China, dal National Key Research and Development Program of China e dal programma di innovazione della scienza e della ricerca dell’Istituto di fisica chimica di Dalian, Accademia cinese delle scienze.

Ulteriori informazioni: Qiuhui Xuan et al. La metabolomica multipiattaforma rivela nuovi biomarcatori dei metaboliti sierici in soggetti con retinopatia diabetica, Advanced Science (2020). DOI: 10.1002 / advs.202001714

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.