Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

Sport Diabete Tipo 1 e CGM: una dichiarazione medica importante

certificate, contract, document

Photo by blende12 on Pixabay

Gestione del glucosio per l’esercizio fisico utilizzando sistemi di monitoraggio continuo del glucosio (CGM) e CGM a scansione intermittente (isCGM) nel diabete di tipo 1: dichiarazione di posizione della European Association for the Study of Diabetes (EASD) e della International Society for Pediatric and Adolescent Diabetes (ISPAD ) approvato da JDRF e supportato dall’American Diabetes Association (ADA)

L’esercizio fisico è una componente importante nella gestione del diabete di tipo 1 nel corso della vita. Tuttavia, l’esercizio acuto aumenta il rischio di disglicemia e la direzione delle escursioni glicemiche dipende, in una certa misura, dall’intensità e dalla durata del tipo di esercizio. 

Comprensibilmente, la paura dell’ipoglicemia è una delle barriere più forti per incorporare l’esercizio nella vita quotidiana. Il rischio di ipoglicemia durante e dopo l’esercizio fisico può essere ridotto quando si effettuano aggiustamenti della dose di insulina e / o si consumano carboidrati aggiuntivi. La gestione della glicemia durante l’esercizio è stata semplificata con i sistemi di monitoraggio continuo del glucosio (CGM) e di monitoraggio continuo del glucosio a scansione intermittente (isCGM); tuttavia, a causa della complessità dei sistemi CGM e isCGM, sia le persone con diabete di tipo 1 che i loro professionisti sanitari possono avere difficoltà con l’interpretazione di informazioni fornite per massimizzare il potenziale tecnologico per un uso efficace durante l’esercizio (cioè, prima, durante e dopo). 

Questa dichiarazione di posizione evidenzia i recenti progressi nella tecnologia CGM e isCGM, con un focus sulla base di prove per la loro efficacia nel rilevare il glucosio intorno all’esercizio e gli adattamenti nell’uso di questi strumenti emergenti, e aggiorna la guida per l’esercizio in adulti, bambini e adolescenti con diabete di tipo 1.

Pubblicato il 13 ottobre 2020 in Pediatric Diabetes (full-text).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.