Reni

Il sistema Ellipsys minimamente invasivo crea un accesso vascolare permanente per la dialisi

Anastomosi senza suture creata per via percutanea

Il nuovo case report offre la prima visualizzazione diretta nota della fistola di Ellipsys percutanea

San Juan Capistrano, California – Un nuovo caso clinico pubblicato sul Journal of Vascular Surgery offre una delle prime opportunità conosciute per visualizzare direttamente la connessione permanente e fusa (anastomosi) creata con il sistema di accesso vascolare Ellipsys® mininvasivo. Il sistema Ellipsys, prodotto da Avenu Medical, crea un tipo di accesso per dialisi noto come fistola artero-venosa percutanea (pAVF) per i pazienti con malattia renale allo stadio terminale (ESRD) che necessitano di emodialisi.

“Questo è il primo rapporto pubblicato di visualizzazione diretta di una pAVF maturata creata con il sistema Ellipsys”, ha detto l’autore principale Alexandros Mallios, medico chirurgo vascolare presso l’ospedale Saint-Joseph di Parigi a Parigi, Francia. “È stata un’opportunità straordinaria che ha fornito la prova di prima mano dell’anastomosi permanente e fusa dei vasi resa possibile da questa tecnologia rivoluzionaria”.

In questa visualizzazione diretta della fistola arterovenosa percutanea matura (pAVF) di un paziente in dialisi, l’animazione rappresenta il flusso sanguigno attraverso l’anastomosi ben definita creata dal sistema di accesso vascolare Ellipsys.

L’emodialisi richiede l’accesso al flusso sanguigno del paziente, che spesso viene creato stabilendo una connessione permanente tra un’arteria e una vena del braccio nota come fistola artero-venosa (FAV). Tradizionalmente, le fistole vengono create durante una procedura chirurgica aperta suturando insieme l’arteria e la vena. Al contrario, il sistema Ellipsys utilizza una piccola puntura con ago e un catetere per stabilire percutaneamente una FAV senza impianto o sutura, lasciando indisturbati i vasi e il tessuto attorno alla fistola.

L’oggetto del caso clinico era un paziente affetto da ESRD diabetico di sesso maschile di 80 anni che aveva una pAVF creata con il sistema Ellipsys 6 mesi prima. È stato valutato per la diminuzione del flusso sanguigno (non correlato alla sua fistola) e ha richiesto un intervento chirurgico, che ha fornito l’opportunità di visualizzare da vicino la pAVF di Ellipsys maturata. Secondo il dottor Mallios, la mancanza di suture o altri corpi estranei rendeva la fusione “straordinariamente naturale”.

Il dottor Mallios ha pubblicato numerosi studi che mostrano la capacità del sistema Ellipsys di creare facilmente e in sicurezza un accesso vascolare durevole per i pazienti con ESRD. Nel luglio 2020, ha riportato i risultati del follow-up di un anno di 234 pazienti Ellipsys , il più grande studio di qualsiasi tecnica pAVF fino ad oggi. Pubblicato in JVS, lo studio non ha riportato eventi avversi e il 96% dei pazienti aveva ancora fistole completamente funzionanti con un forte flusso sanguigno dopo un anno. Quel “tasso di pervietà” è superiore ai tassi pubblicati per le fistole create chirurgicamente, che in media circa il 60% dopo un anno.

Nell’aprile 2020, JVS ha pubblicato un case report del dottor Mallios che presentava un rendering 3-D del pAVF di Ellipsys sulla copertina della pubblicazione. Il dottor Mallios è anche coautore di due recenti articoli sul Journal of Vascular Access che hanno discusso l’idoneità dei pazienti per Ellipsys e le somiglianze tra un Ellipsys pAVF e un FAV chirurgico, l’attuale standard di cura.

I dati Ellipsys a lungo termine pubblicati di recente hanno mostrato un tasso di pervietà funzionale del 92% a due anni. Lo studio ha anche riscontrato alti livelli di soddisfazione dei pazienti per la procedura.

Autorizzato dalla FDA nel 2018 per i pazienti con malattia renale allo stadio terminale, Ellipsys è la prima innovazione significativa nella creazione di AVF in oltre 50 anni. Trasforma un intervento chirurgico complesso in una procedura mininvasiva che può essere eseguita in un ambulatorio ospedaliero, in un centro di chirurgia ambulatoriale o in uno studio medico. Dal 2015, quasi 3.000 pazienti in tutto il mondo sono stati sottoposti alla procedura Ellipsys.

Medtronic ha recentemente annunciato il suo piano per acquisire Avenu Medical per la tecnologia di creazione di fistole percutanee Ellipsys. I termini dell’accordo non sono stati divulgati.

###

Informazioni su Avenu Medical

Avenu Medical Inc. è stata fondata nel 2010 per perseguire esigenze cliniche insoddisfatte nei mercati ESRD e accesso vascolare. Il sistema di accesso vascolare Ellipsys dell’azienda è un innovativo sistema endoAVF a catetere singolo, ecoguidato, utilizzato per creare percutaneamente una fistola artero-venosa per l’accesso all’emodialisi. Ulteriori informazioni su http: // www. avenumedical. com .

Categorie:Reni, Tecno

Con tag: