AGD

Ricordati: Se non ci sei ti curi a metà – Il 14 novembre 2020 ore 18: gli infermieri fanno la differenza nella cura del diabete

La Giornata Mondiale del Diabete online con AGD Bologna

Per il 2020, la Giornata mondiale del diabete il 14 novembre è dedicata alla promozione del ruolo cruciale degli infermieri nella prevenzione e nella gestione del diabete. La campagna, Nurses Make the Difference, guidata dalla International Diabetes Federation (IDF), evidenzia che gli infermieri rappresentano quasi il 60% della forza lavoro sanitaria in tutto il mondo e svolgono un ruolo chiave nella cura delle persone con tutti i tipi di diabete e nella prevenzione del diabete di tipo 2 nei soggetti a rischio.
Un punto centrale è rappresentato dall’importanza dell’istruzione e della formazione per il personale infermieristico per fornire loro le conoscenze e le abilità necessarie per aiutare le persone che convivono con il diabete a superare le sfide che devono affrontare nella gestione del disturbo e prevenire lo sviluppo di complicanze.

Sabato prossimo 14 novembre online alle ore 18 AGD Bologna celebra la Giornata Mondiale del Diabete dichiara Salvatore Santoro, Presidente dell’Associazione per l’Aiuto ai Giovani Diabetici tra le altre cose, per ribadire la necessità del supporto nella cura del diabete per il bambino a scuola con l’apporto dell’infermiere dedicato. Inoltre, questa giornata rappresenta il punto di partenza per un fitto calendario di iniziative che vedranno, per tutto l’anno 2021, celebrare il centenario della scoperta dell’insulina come farmaco salvavita nel trattamento del diabete.

L’evento online vedrà la presenza dei medici e infermieri del Policlinico di Sant’Orsola in Bologna e in particolare: il Dott. Pietro Giurdanella Presidente Ordine Professioni Infermieristiche di Bologna che affronterà il tema chiave della Giornata: Nurses Make the Difference.
Il Professor Andrea Pession Direttore della UOC di Pediatria del Policlinico di Sant’Orsola in Bologna e i medici dottori Stefano Zucchini, Giulio Maltoni e il dottor IP Pietro Miale della Diabetologia Pediatrica che affronteranno gli sviluppi nella cura del diabete tipo in età giovanile e con particolare riferimento al congiuntura legata alla pandemia da COVID-19.

Il Professor Uberto Pagotto Direttore della UOC Endocrinologia e Prevenzione e Cura del Diabete del Policlinico di Sant’Orsola in Bologna e i medici dottori Simona Moscatiello e Guido Di Dalmazi affronteranno i temi del percorso di cura del diabete nella transizione dalla pediatria all’età adulta, gli esiti del monitoraggio continuo della glicemia (zuccheri nel sangue) nei diabetici durante la quarantena e infine gli sviluppi prossimi nella cura del diabete tramite l’impiego delle tecnologie e intelligenza artificiale.
Infine, dal Diabetes Research Institute of Miami il dottor Giacomo Lanzoni ci parlerà delle novità sul fronte della ricerca scientifica per una cura definitiva e remissiva del diabete.

L’evento online verrà trasmesso online in streaming sulle pagine Facebook de Il Mio Diabete
https://www.facebook.com/IlMioDiabete
e della pagina AGD Bologna
https://www.facebook.com/agd.bologna

Categorie:AGD

Con tag:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.