Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

Il mio viaggio a 780 giri

Lunedi 30 novembre 2020 ore 17:33 è ufficialmente cominciato il mio viaggio con il microinfusore 780G minimed made in Medtronic: è ancora troppo presto per fare resoconti e valutazioni organiche su di un dispositivo all’avanguardia, in particolare per quanti hanno una storia multistrato con il diabete tipo 1 e da diversi lustri, come me, e che non avvertono più l’ipoglicemia con la minaccia incombente di cadute, anche rovinose. Di cadute ne so qualcosa: correva l’anno 2005, prima del passaggio al microinfusore con monitoraggio continuo del glucosio e arresto dell’infusione dell’insulina con l’arrivo di una ipoglicemia, quell’anno ebbi una rovinosa, causa ipoglicemia, con caduta frontale e fratture diffuse sul massiccio maxillofacciale, all’omero del braccio destro nonché al polso sinistro, che furono accompagnate da oltre due mesi di convalescenza e intervento chirurgico nell’area del viso.

Ma per tornare al device 780G ho già notato un paio di novità che, nel mio caso, sono particolari: la prima è rappresentata dalla velocità del bolo normale che può essere velocizzata al pari di una iniezione normale di insulina, questo è senz’altro comodo perché di fatto le eventuali correzioni da iper possono venir fatte col micro senza buchi extra. L’altra riguarda la connettività con l’app dello smartphone: avendo l’IPhone 6 e un IOS inferiore non più aggiornabile ad una release superiore necessaria per usare gli applicativi dovrò impiegare la chiavetta usb link per trasferire i dati su carelink.

Pubblicità e progresso

Infine, come ho già scritto domenica scorsa, per passare alla modalità automatica nel mio caso impiegherò due settimane per garantire all’algoritmo un buon livello di autoapprendimento, dato che essendo soggetto ad oscillazioni frequenti a livello glicemico, un periodo congruo per seguire i cicli di variazione della curva del glucosio nel sangue è utile per ottimizzare al meglio l’automazione dello Smartguard. In questo frangente sto facendo e farò frequenti calibrazioni: prima dei pasti e di andare a dormire di base più gli extra.

Al prossimo aggiornamento.