Varie

Ottenere il controllo sui postumi di una sbornia

Secondo un nuovo studio della Griffith University, non è facile prevedere come i postumi di una sbornia influenzino persone diverse.

Pubblicità

“Sebbene molte persone abbiano sperimentato i postumi di una sbornia, in realtà non sappiamo molto su quanto siano coerenti queste esperienze”, afferma il ricercatore senior Professore associato Ben Desbrow della School of Allied Health Sciences.

“Il nostro è il primo studio a indagare se gli stessi effetti postumi di una sbornia si verificano dopo una dose controllata di alcol”.

Lo studio ha coinvolto 21 partecipanti (di età compresa tra 20 e 32 anni), che hanno completato due prove identiche che hanno comportato il consumo di 8-10 bevande standard a loro scelta tra bourbon, whisky o rum scuro per provocare i postumi di una sbornia.

Dopo aver trascorso la notte in laboratorio, i partecipanti hanno valutato la gravità dei postumi di una sbornia prima di intraprendere una serie di test di funzione cognitiva e attività applicate, inclusa la guida simulata.

I ricercatori hanno scoperto che la valutazione “complessiva” dei postumi di una sbornia era coerente con la maggior parte dei partecipanti che la valutavano da lieve a moderata. Tuttavia, se valutati come sintomi individuali di sbornia (es. Nausea, malessere, mal di testa, ecc.), I risultati sono diversi.

“È probabile che i sintomi individuali dei postumi di una sbornia, come la stanchezza, siano influenzati da altri fattori al di fuori del consumo di alcol. Quindi, quando viene prodotto un punteggio dei sintomi della sbornia, diventa inaffidabile”, spiega Nathan Delang, che ha completato il suo Bachelor of Nutrition and Dietetics Laurea con lode come parte del gruppo di studio.

Le prestazioni sui compiti cognitivi (memoria e risoluzione dei problemi) erano costantemente peggiori durante i postumi di una sbornia. Tuttavia, l’impatto dei postumi di una sbornia per compromettere le prestazioni di guida simulate è stato minore e meno consistente.

“Abbiamo anche condotto un’analisi separata solo su coloro che hanno riportato identici livelli di gravità dei postumi di una sbornia per vedere se questo ha rafforzato l’affidabilità dei nostri risultati sui test cognitivi. Non lo ha fatto, il che suggerisce che prevedere il tuo livello di menomazione solo da ‘come ti senti’ ha alcune limitazioni “, ha detto il professore associato Desbrow.

“Da questo studio, abbiamo un quadro molto più chiaro che i postumi di una sbornia da lieve a moderata compromettono costantemente la funzione cognitiva. Ora possiamo esplorare i fattori dello stile di vita che possono moderare questi effetti come il sonno, la dieta e l’esercizio fisico”.

“Coerenza dell’esperienza postumi di una sbornia dopo una notte di bevute: uno studio di laboratorio controllato” è stato pubblicato su Human Psychopharmacology: Clinical and Experimental .


Ulteriori informazioni: Nathan Delang et al. Consistenza delle esperienze di sbornia dopo una notte di bevute: uno studio di laboratorio controllato, Human Psychopharmacology: Clinical and Experimental (2020). DOI: 10.1002 / hup.2771

Pubblicità

Categorie:Varie

Con tag: