Centenario insulina 1921/2021

La scoperta dell’insulina rivisitata: lezioni per l’era moderna

La scoperta dell’insulina rivisitata: lezioni per l’era moderna

Pubblicità

Il 2021 e il 2022 segnano le tappe centrali del centesimo anniversario della ricerca rivoluzionaria a Toronto che ha cambiato il corso di quella che era, allora, una malattia universalmente fatale: il diabete di tipo 1. 

Alcuni sostengono che la scoperta dell’insulina da parte di Banting, Best, Macleod e Collip sia stata il più grande progresso scientifico del 20 ° secolo, essendo uno dei primi casi in cui la scienza medica moderna è stata in grado di fornire una terapia salvavita. Come per tutte le scoperte scientifiche, il lavoro a Toronto si è basato su importanti progressi di molti ricercatori nei decenni precedenti. Inoltre, il lavoro di Toronto ha inaugurato un secolo di scoperte sulla purificazione, isolamento, caratterizzazione strutturale e sequenziamento genetico dell’insulina, tutti fattori che hanno influenzato i miglioramenti in corso nelle formulazioni terapeutiche di insulina. 

Il corpo di conoscenze prima del 1921 sulla localizzazione dell’insulina nel pancreas e sulla definizione del ruolo dell’insulina nella glucoregolazione, e il motivo per cui i ricercatori di Toronto alla fine raggiunsero la purificazione degli estratti pancreatici come terapia, sono al centro di una analisi condotta da Gary F Lewis , Patricia L Brubaker eminenti scienziati dell’ American Society for Clinical Investigation in un pamphlet pubblicato sulla rivista scientifica The Journal of Clinical Investigation

Essi trattano del ruolo dell’industria farmaceutica nei primi giorni di produzione e distribuzione di insulina e forniscono informazioni sul motivo per cui gli scopritori hanno scelto di non trarre profitto finanziariamente dalla scoperta. Questa affascinante storia di scoperte da banco fornisce utili considerazioni per gli scienziati ora e in futuro. 

Pubblicità

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.