Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

Diabete tipo 1: il pancreas artificiale migliora il controllo glicemico

La terapia insulinica ibrida a circuito chiuso migliora il controllo glicemico.

New Rochelle, NY, 26 gennaio 2021 – La terapia insulinica ibrida a circuito chiuso ha migliorato il controllo glicemico negli adolescenti e nei giovani adulti con diabete di tipo 1. Questi risultati, derivati ??dall’International Diabetes Closed-Loop Trial (iDCL), sono riportati nella rivista peer-reviewed Diabetes Technology & Therapeutics (DTT). Clicca qui per leggere l’articolo ora.

Pubblicità e progresso

Adolescenti e giovani adulti con un’età media di 17 anni sono stati assegnati in modo casuale a un sistema di somministrazione di insulina di controllo a circuito chiuso (CLC) o a una pompa aumentata dal sensore (SAP) con un sistema di monitoraggio continuo del glucosio per un periodo di 6 mesi. Il Time in Range è aumentato del 13% per il gruppo CLC, rispetto a una diminuzione dell’1% con SAP, per una differenza di gruppo di +3,1 ore / giorno. Ciò riflette una riduzione del tempo trascorso a> 180 mg / dL. L’uso del CLC è stato particolarmente efficace nell’aumentare il tempo nell’intervallo durante la notte.

“In particolare, abbiamo scoperto che questo campione di adolescenti e giovani adulti ha utilizzato con successo il CGM più del 90% delle volte durante i 6 mesi di prova e il sistema a circuito chiuso era attivo l’89% delle volte”, ha affermato John Lum, Jaeb Center for Health Research e iDCL Trial Research Group.

“Negli ultimi dieci anni sono stati sviluppati sistemi di somministrazione multipla automatizzata di insulina (AID) che utilizzano diversi algoritmi per pazienti con diabete di tipo 1. Quasi tutti i sistemi hanno mostrato riduzioni significative dell’ipoglicemia notturna. Lo studio multicentrico iDCL condotto su giovani adulti e adolescenti con Il T1D riportato in questo numero di DTT fa avanzare ulteriormente l’uso del sistema ibrido a circuito chiuso aumentando il tempo nell’intervallo, specialmente durante la notte “, afferma Satish Garg, MD, University of Colorado Denver e Editor-in-Chief of Diabetes Technology & Therapeutics.


Informazioni sulla rivista

Diabetes Technology & Therapeutics (DTT) è una rivista mensile peer-reviewed che copre nuove tecnologie e nuovi prodotti per il trattamento, il monitoraggio, la diagnosi e la prevenzione del diabete e delle sue complicanze. Guidato dall’editor-in-chief Satish Garg, MD, University of Colorado Denver (Aurora), il Journal copre argomenti che includono monitoraggio non invasivo del glucosio, sensori di glucosio continuo impiantabili, nuove vie di somministrazione di insulina, ingegneria genetica, pancreas artificiale, misure di controllo a lungo termine, applicazioni informatiche per la gestione dei casi, telemedicina, Internet e nuovi farmaci. Gli indici e un problema di esempio gratuito possono essere visualizzati su Diabetes Technology & Therapeutics (DTT)sito web. DTT è la rivista ufficiale della conferenza Advanced Technologies & Treatments for Diabetes (ATTD).

Informazioni su ATTD

La Conferenza sulle tecnologie avanzate e sui trattamenti per il diabete (ATTD) presenta programmi scientifici di alto livello che hanno fornito ai partecipanti ricerche e analisi all’avanguardia sugli ultimi sviluppi della tecnologia correlata al diabete. Una conferenza unica e innovativa, ATTD riunisce i principali ricercatori e medici del mondo per un vivace scambio di idee e informazioni relative alla tecnologia, al trattamento e alla prevenzione del diabete e delle malattie correlate.