Mangiare

Uno studio in Tanzania mostra che una dieta tradizionale provoca meno infiammazioni

Pubblicità e progresso
Pubblicità e progresso

Una dieta tradizionale tanzaniana porta a una minore infiammazione nelle persone, mostra un recente studio. Credito: COLOURBOX.de

I tanzaniani urbani hanno un sistema immunitario più attivato rispetto alle loro controparti rurali. La differenza nella dieta sembra spiegare questa differenza: nelle città la gente segue una dieta più occidentale, mentre nelle zone rurali è più comune una dieta tradizionale. Un team di ricercatori del Radboud University Medical Center (Paesi Bassi), del LIMES Institute presso l’Università di Bonn, del German Center for Neurodegenerative Diseases (DZNE) e del Kilimanjaro Clinic Research Center in Tanzania, presenta in un recente studio che questa accresciuta attività del il sistema immunitario potrebbe contribuire al rapido aumento delle malattie non trasmissibili nelle aree urbane in Africa. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature Immunology .

Pubblicità e progresso

L’indagine è stata condotta tra più di 300 tanzaniani, alcuni dei quali vivono nella città di Moshi e alcuni in campagna. Il team ha scoperto che le cellule immunitarie dei partecipanti di Moshi producevano più proteine ??infiammatorie. Le persone intervistate non avevano problemi di salute e non erano malate, ma un sistema immunitario attivato può aumentare il rischio di malattie legate allo stile di vita, come le malattie cardiovascolari.

I ricercatori hanno utilizzato nuove tecniche per studiare la funzione del sistema immunitario e i fattori che influenzano la sua attività. Hanno esaminato le molecole di RNA attivo nel sangue, note come trascrittoma, e la composizione dei prodotti metabolici nel sangue.

Grandi differenze nella dieta

Queste analisi hanno dimostrato che i metaboliti derivati ??dal cibo hanno avuto un effetto sul sistema immunitario. I partecipanti provenienti dalle zone rurali avevano livelli più elevati di flavonoidi e altre sostanze antinfiammatorie nel sangue. La tradizionale dieta rurale della Tanzania, ricca di cereali integrali, fibre, frutta e verdura, contiene elevate quantità di queste sostanze.

“Nelle persone con una dieta urbana, che contiene più grassi saturi e alimenti trasformati, sono stati riscontrati livelli aumentati di metaboliti coinvolti nel metabolismo del colesterolo “, afferma il Prof. Mihai Netea, ricercatore presso l’Istituto LIMES e l’ImmunoSensation2 Cluster of Excellence at l’Università di Bonn e il centro medico universitario Radboud nei Paesi Bassi. Lui ei suoi colleghi hanno anche riscontrato un cambiamento stagionale nell’attività del sistema immunitario. Nella stagione secca , che è il momento del raccolto nell’area di studio, la popolazione urbana aveva un sistema immunitario meno attivato.

I paesi occidentali possono imparare dai risultati

È noto da tempo che lo stile di vita e le abitudini alimentari occidentali portano a malattie croniche. Il Prof. Joachim Schultze del DZNE e dell’Istituto LIMES sottolinea: “Abbiamo dimostrato che una dieta tradizionale tanzaniana ha un effetto benefico sull’infiammazione e sul funzionamento del sistema immunitario. Questo è importante perché la rapida urbanizzazione è in corso, non solo in Tanzania, ma anche in altre parti dell’Africa “. La migrazione dalla campagna alla città sta portando a cambiamenti nella dieta ed è accompagnata da un rapido aumento del numero di malattie legate allo stile di vita, che grava pesantemente sui sistemi sanitari locali. I ricercatori sottolineano che la prevenzione è essenziale e la dieta può essere molto importante per questo.

Inoltre, questi risultati dall’Africa sono rilevanti anche per i paesi occidentali. L’urbanizzazione è avvenuta molto tempo fa nella maggior parte dei paesi occidentali. Studiando le popolazioni in diversi stadi di urbanizzazione, i ricercatori hanno quindi opportunità uniche per migliorare la loro comprensione di come la dieta e lo stile di vita influenzano il sistema immunitario umano.

Pubblicità e progresso

Categorie:Mangiare

Con tag:,,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.