Terapie

Per i diabetici di tipo 2 si apre una speranza da un farmaco: Semaglutide 

I pazienti con diabete di tipo 2 trattati con un’iniezione settimanale del farmaco rivoluzionario Semaglutide sono stati in grado di ottenere una perdita di peso media di quasi 10 kg, secondo un nuovo studio pubblicato ieri su The Lancet .

Guidato da Melanie Davies, Professore di Medicina del Diabete presso l’Università di Leicester e Co-Direttore del Leicester Diabetes Center, lo studio ha mostrato che due terzi dei pazienti con diabete di tipo 2 che sono stati trattati con iniezioni settimanali di una dose di 2,4 mg di Semaglutide sono stati in grado di perdere almeno il 5% del loro peso corporeo e hanno ottenuto un miglioramento significativo nel controllo della glicemia.

Pubblicità e progresso

Più di un quarto dei pazienti è riuscito a perdere più del 15% del proprio peso corporeo, molto al di sopra di quanto osservato con qualsiasi altro medicinale somministrato a persone con diabete.

La professoressa Melanie Davies ha detto:

“Questi risultati sono entusiasmanti e rappresentano una nuova era nella gestione del peso nelle persone con diabete di tipo 2: segnano un vero cambiamento di paradigma nella nostra capacità di trattare l’obesità, i risultati ci avvicinano a ciò che vediamo con la chirurgia più invasiva.

“È anche davvero incoraggiante che insieme alla perdita di peso abbiamo visto miglioramenti reali nella salute generale , con un miglioramento significativo nei punteggi di funzionamento fisico, pressione sanguigna e controllo della glicemia”.

Questo studio multicentrico globale è stato condotto in 149 siti in 12 paesi in Nord America, Europa, Sud America, Medio Oriente, Sud Africa e Asia, coinvolgendo 1.210 pazienti con diabete di tipo 2 il cui trattamento attuale non stava ottenendo un controllo sufficiente della glicemia, per esempio attraverso la dieta e l’esercizio fisico, o attraverso l’uso di metformina e altri medicinali ipoglicemizzanti usati per controllare la malattia.

Fa parte di un portafoglio di studi condotti nell’ambito del programma Semaglutide Treatment Effect for people with obesity Program (STEP). Il professor Davies è stato coinvolto in tutti e quattro gli studi clinici STEP che coinvolgono Semaglutide per la gestione del peso completati finora, dove il farmaco ha dimostrato di aiutare i pazienti a raggiungere un peso medio di perdita compreso tra 10 kg e 17 kg di peso corporeo.

Essere in sovrappeso o obesi contribuisce in modo significativo al diabete di tipo 2. Molti pazienti possono gestire il loro diabete di tipo 2 seguendo una dieta sana, facendo esercizio fisico regolare e usando farmaci per aiutare a controllare lo zucchero nel sangue o raggiungere il controllo glicemico, ma per una minoranza significativa di pazienti che non hanno visto molti miglioramenti nonostante questi metodi, semiglutide è uno sviluppo promettente.

L’LDC dispone di un team di ricerca multidisciplinare di fama mondiale, che sta aprendo la strada e fornendo le prove alla base dei programmi educativi del Leicester Diabetes Centre e ampliando la base di conoscenze per la gestione della salute e delle malattie.

Categorie:Terapie

Con tag: