Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

Meno ricoveri, ma costi sanitari totali più elevati 1 anno dopo l’inizio del CGM

Durante il primo anno di inizio del CGM, i costi sanitari totali sono aumentati con una maggiore aderenza al CGM. I dati sono stati derivati ??da Triki N, et al. Diabet Med. 2021; doi: 10.1111 / dme.14518.

Le persone con diabete di tipo 1 in Israele hanno avuto meno ricoveri con alta aderenza al monitoraggio continuo del glucosio 1 anno dopo aver iniziato a utilizzare il dispositivo, ma hanno anche sperimentato costi sanitari totali più elevati, secondo i dati dello studio.

“Questo studio del mondo reale mostra che le tecnologie del sistema CGM possono ridurre le visite [ED] e i ricoveri, riducendo così le conseguenze a breve termine del diabete e possono avere un impatto sulle complicanze a lungo termine”, Joseph Azuri, MD, MHA , docente senior presso il Sackler Facoltà di Medicina presso l’Università di Tel Aviv e colleghi hanno scritto in uno studio pubblicato su Diabetic Medicine . “Tuttavia, le tecnologie dei sistemi CGM sono costose e, ai prezzi attuali, comportano un carico significativo sui sistemi sanitari”.

Pubblicità e progresso

Durante il primo anno di inizio del CGM, i costi sanitari totali sono aumentati con una maggiore aderenza al CGM. I dati sono stati derivati ??da Triki N, et al. Diabet Med. 2021; doi: 10.1111 / dme.14518.
I ricercatori hanno condotto uno studio retrospettivo su persone con diabete di tipo 1 registrate presso il Maccabi Healthcare Services in Israele che avevano il diabete da almeno 1 anno e sono state preautorizzate per la prima volta per un CGM tra il 2011 e il 2015. Cartelle mediche per ogni persona dell’anno precedente e anno dopo la preautorizzazione sono stati confrontati. I ricercatori hanno analizzato i test e i risultati dell’HbA1c, l’uso dei servizi medici e i costi medici totali, che includevano i costi dei farmaci, delle forniture CGM e delle visite ospedaliere e di pronto soccorso.

L’aderenza è stata definita dalla quantità di forniture CGM acquistate mensilmente da ciascuna persona. Quelli che acquistano cinque o meno forniture mensili sono stati classificati come aderenza bassa, gli acquisti da sei a nove mensili hanno definito un’aderenza moderata e gli acquisti da 10 a 12 mensili sono stati considerati aderenza elevata.

Sono stati inclusi nell’analisi 524 pazienti con diabete di tipo 1 (57% maschi), con il 77% di età inferiore ai 18 anni. Della coorte di studio, il 35% era nel gruppo a bassa aderenza, il 22% aveva un’aderenza moderata e il 43% era nel gruppo ad alta aderenza. L’aderenza è migliorata con l’età, con il 37% di quelli di età inferiore ai 18 anni nel gruppo ad alta aderenza, mentre il 61% degli adulti di età pari o superiore a 18 anni aveva un’aderenza elevata.

La proporzione di persone che hanno avuto il test HbA1c prima e dopo la preautorizzazione CGM era del 60% nel gruppo a bassa aderenza, inferiore al 73% nel gruppo ad aderenza moderata e al 75% nel gruppo ad alta aderenza. Non ci sono stati cambiamenti significativi nell’HbA1c per nessuno dei tre gruppi da prima dell’uso del CGM rispetto a dopo.

Nessuno dei gruppi di aderenza ha avuto cambiamenti significativi nel numero di cure primarie o visite cliniche per il diabete. Prima della preautorizzazione del CGM, il 30% della popolazione in studio ha avuto una visita ED, che è scesa al 19% nell’anno successivo ( P <.01). Il gruppo a bassa aderenza ha avuto una diminuzione del 4,5% nelle visite ED dopo l’inizio della CGM; la diminuzione del 9,5% per quelli con aderenza moderata e del 15% per quelli con aderenza elevata. C’è stata anche una diminuzione dei ricoveri nella popolazione in studio dal 22% prima dell’uso del CGM al 12% dopo ( P <.01) – una diminuzione dell’11% per il gruppo ad alta aderenza e una diminuzione non significativa per gli altri gruppi.

I costi sanitari totali per persona sono aumentati per tutti e tre i gruppi di aderenza con l’uso di CGM -. 80% per quelli con alta aderenza, 72,5% con moderata aderenza e 16,63% con bassa aderenza. Tutti e tre i gruppi hanno avuto diminuzioni dei costi ospedalieri dopo la preautorizzazione del CGM.

“[L’aumento del costo totale] è dovuto principalmente al sistema CGM e ai costi delle apparecchiature di consumo”, hanno scritto i ricercatori. “È ragionevole ritenere che a seguito della diminuzione dei costi ospedalieri, i costi totali dovrebbero diminuire negli anni successivi . Sono necessari ulteriori studi con follow-up più lunghi per rispondere a questa domanda “.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.