Centenario insulina 1921/2021

WHO: Vertice mondiale sul diabete – lancio del Global Diabetes Compact

Il diabete è un’epidemia globale. Oggi, circa il 6% della popolazione mondiale – più di 420 milioni di persone – convive con il diabete di tipo 1 o di tipo 2. Questo numero è quadruplicato dal 1980 e si prevede che aumenterà di oltre mezzo miliardo entro la fine del decennio. Mentre la mortalità prematura per altre principali malattie non trasmissibili (NCD) sta diminuendo, le morti premature per diabete sono effettivamente aumentate del 5% tra il 2000 e il 2016.

Sostienici con un acquisto o donazione

L’anno scorso è stato un campanello d’allarme. Le persone che vivono con il diabete sono a maggior rischio di malattie gravi e morte per COVID-19, mentre la cura del diabete è stata gravemente interrotta a causa della pandemia.

In risposta, l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) lancia il Global Diabetes Compact. Il lancio coincide con il 100 ° anniversario della scoperta dell’insulina, un medicinale salvavita per le persone con diabete.

Il Global Diabetes Compact ha la visione di ridurre il rischio di diabete e di garantire che tutte le persone a cui viene diagnosticato il diabete abbiano accesso a cure e cure eque, complete, convenienti e di qualità. Cerca di ridurre le disuguaglianze nell’accesso alla diagnosi e al trattamento, assicurando che tutti possano accedere alle cure nelle strutture sanitarie primarie. Sosterrà anche la prevenzione del diabete di tipo 2 da obesità, alimentazione malsana e inattività fisica. 

Il patto sarà lanciato in occasione di un vertice globale sul diabete, ospitato congiuntamente dall’Organizzazione mondiale della sanità e dal governo del Canada, con il sostegno dell’Università di Toronto, il 14 aprile 2021. Il vertice mira a sensibilizzare sfidare e affrontare la necessità di aumentare la prevenzione e il trattamento come parte dell’assistenza sanitaria primaria e della copertura sanitaria universale.

Il Summit ha tre segmenti:

  1. un primo segmento principalmente per governi, donatori, attori non statali e persone che convivono con il diabete;
  2. un secondo segmento sull’azionalizzazione del coinvolgimento significativo delle persone che convivono con il diabete; e
  3. un terzo segmento per le persone affette da diabete dal titolo “100 anni di insulina ? Celebrando il suo impatto sulla nostra vita” organizzato dall’Università di Toronto.

Il primo segmento

Unisciti al Direttore Generale dell’OMS e ai leader mondiali per il lancio del Global Diabetes Compact, uno sforzo collettivo per prevenire il diabete e portare le cure giuste a tutti coloro che ne hanno bisogno.

Moderato dalla pluripremiata giornalista Femi Oke

11: 00-13: 00 – New York

17: 00-19: 00 – Ginevra

20.30-22.30 – Nuova Delhi

Unisciti a noi su www.youtube.com/who

Il secondo segmento

Organizzato in collaborazione con un gruppo consultivo di persone affette da diabete, questo segmento discuterà di come le persone con esperienza vissuta del diabete si impegneranno in modo significativo in tutte le fasi del Global Diabetes Compact.

13: 00-15: 00 – New York

19: 00-21: 00 – Ora di Ginevra

22: 30-00: 30 – Nuova Delhi

Unisciti a noi su  www.youtube.com/who

Il terzo segmento

100 anni di insulina ? Celebriamo il suo impatto sulla nostra vita

Questo segmento, organizzato dall’Università di Toronto, si concentrerà sugli ultimi approcci all’uso dell’insulina, sulle esperienze delle persone che vivono con il diabete e su come sta cambiando la ricerca sull’insulina.

A partire dalle 16:30 ora di Toronto, alle 22:30 ora di Ginevra

Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione