Complicanze varie/eventuali

Disfunzioni sessuali e variabilità glicemica a breve termine nei giovani uomini con diabete di tipo 1

sexual problem, man erection dysfunction

La disfunzione erettile (DE) e l’eiaculazione precoce (EP) sono disturbi sessuali comuni nelle persone con diabete. La variabilità del glucosio (GV) è stata riconosciuta come un predittore di complicanze microvascolari. Lo scopo di questo studio, condotto dai ricercatori partenopei, era di indagare la relazione tra variabilità del glucosio e disfunzioni sessuali nei giovani uomini con diabete di tipo 1.

Sono stati arruolati centododici pazienti con diabete di tipo 1, di età compresa tra 18 e 30 anni. I pazienti sono stati divisi in due gruppi in base alla variabilità del glucosio [gruppo 1 (GV alto con coefficiente di variazione ? 36%)] e gruppo 2 (GV basso con coefficiente di variazione <36%)). La presenza di disfunzioni sessuali è stata investigata con questionari validati.

Pubblicità e progresso

I tassi di prevalenza di ED e EP nel gruppo 1 erano rispettivamente del 26% e del 13%. Allo stesso modo, nel gruppo 2, la prevalenza di ED era del 24% e la prevalenza di EP era del 13%. In entrambi i gruppi, non sono state trovate associazioni significative tra disfunzioni sessuali e parametri di variabilità del glucosio. L’analisi di regressione multipla ha identificato l’età e la depressione come predittori indipendenti di ED e EP.

In conclusione: i giovani pazienti maschi affetti da diabete di tipo 1 con variabilità glicemica alta o bassa mostrano una prevalenza simile di disfunzioni sessuali. La DE è la disfunzione sessuale più comune negli uomini diabetici. L’età e la depressione erano gli unici fattori predittivi indipendenti per le disfunzioni sessuali in questa fascia della popolazione.

Pubblicato il 30 aprile 2021 sulla rivista scientifica Hormones.