Complicanze varie/eventuali

Dermatite alle mani in due terzi della popolazione a causa della rigorosa igiene delle mani durante COVID

La barriera epiteliale della pelle protegge dagli invasori. Le barriere difettose sono responsabili dell’aumento delle malattie autoimmuni e delle allergie. (Immagine: Cezmi Akdis)

Più di due terzi del pubblico possono ora avere la dermatite alle mani a causa del lavaggio rigoroso delle mani e dell’uso di sfregamenti a base di alcol durante la pandemia COVID-19

LUGANO, 6 maggio 2021 – L’impatto dermatologico di COVID-19 è un tema scottante al Simposio di primavera 2021 di EADV. Una nuova ricerca presentata oggi evidenzia l’effetto che la rigorosa igiene delle mani durante la pandemia ha avuto sulla salute della pelle delle mani

Pubblicità e progresso

I ricercatori del Father Muller Medical College, India, hanno analizzato la perdita di acqua transepidermica (TEWL – un parametro essenziale per misurare la funzione di barriera cutanea) da 582 persone (291 professionisti sanitari (HCP) e 291 individui sani dalla popolazione generale). I risultati hanno indicato che la dermatite della mano era ora presente tra il 92,6% degli operatori sanitari e il 68,7% della popolazione generale, nonostante solo il ~ 3% degli operatori sanitari e il 2,4% del pubblico in generale nello studio abbiano riportato una precedente storia di dermatite della mano (ottenuta tramite storia e storia auto-riferita). È stato osservato anche un TEWL medio più alto (pelle secca) nelle donne (65,4 g / m2 · h) e nei professionisti della terapia intensiva (58,2 g / m2 · h), associato ad alta frequenza di lavaggio delle mani e uso di sfregamenti a base di alcol.

Sia gli operatori sanitari che i partecipanti al pubblico in questo studio hanno affermato che l’irritazione e la secchezza della pelle erano il principale ostacolo alla pratica coerente dell’igiene delle mani (come riportato dal 72,1% degli operatori sanitari e dal 50,8% dei volontari sani).

La dott.ssa Monisha Madhumita, Father Muller Medical College, India, spiega: “Questa ricerca dimostra veramente l’impatto dell’aumento del lavaggio delle mani e dell’assorbimento di sfregamenti a base di alcol sulla salute della pelle delle mani degli operatori sanitari e del pubblico in generale. Inoltre, ora sappiamo che l’uso di TEWL misurare la funzione di barriera cutanea può aiutarci a confrontare l’efficacia di varie misure di protezione barriera e scoprire modifiche adeguate delle pratiche e dei prodotti per l’igiene delle mani per aiutare a prevenire l’eczema delle mani. Trovare modifiche adeguate alle pratiche e ai prodotti che possono aumentare l’accessibilità di una corretta igiene delle mani è qualcosa di vitale importanza per molti nella nostra comunità “.

Marie-Aleth Richard, membro del consiglio di amministrazione di EADV e professore presso l’ospedale universitario di La Timone, Marsiglia, aggiunge: “Questa ricerca mostra che ora c’è un’epidemia di malattie della pelle all’interno della pandemia COVID-19. È promettente che questo problema venga riconosciuto e sono entusiasta di vedere come la comunità dermatologica cerca di trovare potenziali soluzioni a questo problema “.


A proposito di EADV

Fondata nel 1987, EADV è una delle principali società europee di dermato-venereologia con gli importanti obiettivi di migliorare la qualità della cura del paziente, promuovere la conoscenza e l’istruzione di dermatologi e venereologi a livello globale attraverso l’innovazione e sostenere la specialità e i pazienti. EADV collabora con altre organizzazioni per fornire una voce forte e chiara per influenzare l’agenda sanitaria europea. È un’organizzazione senza scopo di lucro con oltre 7.000 membri in 113 paesi diversi nel mondo, che fornisce un servizio prezioso per ogni tipo di professionista dermato-venereologo.

Per saperne di più visita https: / www. eadv. org / .

Informazioni su EADV Spring Symposium 2021:

EADV Spring Symposium – A New Season for Dermatology and Venereology, è uno dei più importanti eventi tutti virtuali accreditati CME-CPD nel calendario Dermato-Venereologia. Il programma scientifico di 2 giorni è ricco di nuove scoperte e scoperte scientifiche, offrendo un’opportunità unica sia per ascoltare le ultime novità in Dermato-Venereologia sia per entrare in contatto con i maggiori esperti. Per saperne di più visita https: / www. eadvsymposium2021. org / .

Riferimenti:

1. Madhumita, M. ,, Bhat, R., Sfide nel frenare SARS-CoV2 – Igiene delle mani troppo zelante e danni alla pelle trascurati. Abstract presentato a EADV Spring Symposium 2021. Dati in archivio.