Equilibrio

Colmare il divario tra la cura del diabete e la salute mentale

Enjoying Life Concept. Harmony and Positive Mind. Hand Setting White Natural Stone Stack to Balance. Balancing Body, Mind, Soul and Spirit. Mental Health Practice

Prospettive del programma di salute mentale IN DiabeteS Optimal Health (MINDS OHP)

I problemi di salute mentale sono altamente prevalenti nelle persone con diabete mellito di tipo 1 (T1DM), che ha un impatto negativo sulla salute fisica e sulla qualità della vita. Questo studio made in Australia mirava a esplorare le esperienze delle persone con T1DM che avevano completato il programma di salute mentale IN DiabeteS Optimal Health (MINDS OHP), un nuovo intervento sviluppato per colmare il divario tra assistenza sanitaria fisica e mentale.

Pubblicità e progresso

I partecipanti con T1DM sono stati invitati a prendere parte a un focus group o interviste semi-strutturate. I partecipanti sono stati reclutati da strutture ambulatoriali e di comunità. Il focus group e le interviste sono stati registrati e trascritti alla lettera. È stata utilizzata l’analisi del contenuto tematico e i temi identificati sono stati convalidati incrociati dai ricercatori e controllati dai membri dai partecipanti.

Allo scopo sono state incluse dieci persone con T1DM. Sono emersi due temi chiave: “esperienze MINDS OHP” e “esperienze vissute del diabete”. Le esperienze di MINDS OHP includevano cinque sotto-temi: vantaggi del programma, follow-up e tempistica, miglioramenti suggeriti, partner collaborativi e idoneità dei materiali. Le esperienze vissute includevano anche cinque sottotemi: colmare il divario tra salute mentale e fisica, reti di supporto, stigma e vergogna, invadenza del management, adolescenza e punti critici della vita.

Conclusioni: Il MINDS OHP per le persone con DMT1 è stato generalmente ben accolto, sebbene i risultati dello studio suggeriscano che si potrebbero apportare una serie di miglioramenti al programma, come l’inclusione dei membri della famiglia, e la considerazione della sua inclusione precoce di routine nella gestione del diabete, idealmente in assistenza sanitaria di base.

Pubblicato su BMC Endocrine Disorders in data 8 maggio 2021.